Romagna Handball, il nuovo corso parte con una sconfitta

Il nuovo corso del Romagna Handball fa il suo esordio con una sconfitta casalinga contro la neo promossa formazione dei Lions Teramo, squadra senza dubbio pronta per affrontare da protagonista il girone B. I bianconeri locali riescono comunque a limitare i danni alla prima uscita ufficiale stagionale, fornendo molti elementi positivi alla valutazione dello staff tecnico. Una squadra senza dubbio con ampi margini di miglioramento e con un discreto potenziale tecnico.La prima rete della stagione porta la firma di Fabrizio Folli, al rientro in Serie A a 43 anni. Ad inizio gara i romagnoli cancellano le paure della vigilia, dovute soprattutto ai tanti debutti ufficiali in Serie A: grazie ad una buona difesa Fabrizio Tassinari e compagni tentano l’allungo raggiungendo il massimo vantaggio sul 4-2 dopo 10’, ma i dieci minuti di gioco di metà frazione sono completamente a favore degli ospiti che scappano sul 4-9. L’intervallo giunge sul 9-14. L’inizio della ripresa non regala molte emozioni, se non per gli abruzzesi che scappano fino al massimo vantaggio +8 sull’11-19 a metà frazione. Mentre i numerosi e festanti tifosi biancorossi aprono le danze sugli spalti, la squadra di Domenico Tassinari si affida alla vena realizzativa di Dario Chiarini che infila ben 6 delle 8 reti di serata in circa 15’. Il tabellone, quando mancano 10’, torna a farsi meno cupo, con i bianconeri di nuovo a -5 sul 15-20. Una piccola speranza resta accesa per i padroni di casa fino al 25’, quando Andrea Di Marcello posa il mattone decisivo (17-23) per la prima storica vittoria in Serie A dei Lions Teramo. Tanti applausi comunque per i ragazzi del Romagna Handball che parte col piede giusto nel rapporto con i tifosi, nuovamente in buon numero sugli spalti della Cavina. Sabato prossimo, prima trasferta per Folli e compagni, nella tana del Cingoli.

Romagna Handball – Lions Teramo 20-26 (9-14)

Romagna: Sami, Martelli, Dal Fiume 3, Folli F. 1, La Posta 1, Chiarini 8, Andalò, Bosi 1, Tassinari 3, Filipponi, O.Boukhris, Golini, Minoccheri 2, A.Boukhris 1. All: Domenico Tassinari

Lions Teramo: Di Marcello P, Di Giulio 8, Leodori 1, Barbuti 1, Di Marcello A. 3, Toppi 4, Giampietro, Savini 1, Bellia, Pieragostino 6, Valeri 2, Di Giuseppe, Collevecchio, Di Marcello M. All: Marcello Fonti

Arbitri: Cardone – Cardone

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi