Sabato di pallamano al PalaFornai: A2 maschile e femminile in campo

Sarà un lungo pomeriggio di pallamano quello che si appresta ad affrontare la Pallamano Metallsider Mezzocorona. Con il campionato di Serie A1 maschile fermo per la sosta, tutti i riflettori si spostano sulla serie cadetta che per i colori rotaliani arriva alla settima giornata. Non saranno solo i maschi guidati da Antonj Laera a scendere in campo: al PalaFornai infatti ci sarà una doppietta in successione con l’A2 maschile ad aprire le danze alle 18.00 ed alle 20.30 le ragazze prime in classifica della A2 femminile chiuderanno il doppio confronto pallamanistico al palasport di Mezzocorona. Per i ragazzi di Antonj Laera, dopo un percorso immacolato in trasferta, c’è voglia di dare la caccia alla prima vittoria casalinga che proietterebbe il team trentino completamente nella prima metà della classifica: al PalaFornai arriverà infatti il Torri che sosta al quarto posto in graduatoria. Sfida difficile quella per la squadra rotaliana che proverà comunque a mettere in cascina altri punti pesantissimi. Fischio d’inizio alle ore 18.00, dopodichè la palla passerà letteralmente nelle mani delle ragazze del Mezzocorona di A2 femminile. Il team di Sonia Giovannini è primo in classifica dopo 3 giornate con tre nette vittorie e vuole continuare a coltivare il processo di crescita: a sfidare le ragazze trentine arriverà il Padova per un incontro equilibrato e tutto da seguire. Squadra compatta e ben organizzata, il Cellini Padova vuole risalire la classifica dopo la risicata sconfitta patita a Brunico e promette battaglia sul 40×20 del PalaFornai. Sarà quindi un pomeriggio-sera di pallamano per tutti i gusti in quel di Mezzocorona. Entrambi gli incontri saranno arbitrati dalla coppia Colasanto-Aldea: primo fischio d’inizio alle ore 18.00.