Salumificio Riva Molteno, incognita San Vito Marano

Leggendo la classifica, bisognerebbe stare tranquilli. La seconda  della classe del girone A, Il Salumificio F.lli Riva Molteno, affronta  il fanalino di coda del San Marano team vicentino, che ha iniziato il  girone di ritorno con alcune sostanziali ed importanti novità.
Come ci spiega il nostro dirigente Gianni Breda :
<< La squadra di San Vito Marano, pur se stata ripescata lo scorso  anno in Serie A2, ha iniziato il campionato con un girone d’andata non  certo esaltante.
Ovviamente la Società si è quindi attrezzata per rafforzare  notevolmente la squadra e per cercare di conquistare la salvezza >>.
Gianni, sono stati acquistati due innesti importanti:
<<Esattamente, si sono rinforzati con due terzini.Il primo è un  terzino destro mancino, di altissimo livello, l’italo argentino  Mariano Bertolez, classe 1995, altezza 1.93 cm, noto in Italia per  aver giocato con diverse squadre di primo livello come Cologne,  Pressano e Sassari. Ha avuto purtroppo alcuni problemi al ginocchio,  ora ha recuperato e sicuramente vanta una grande esperienza. L’altro  innesto è il terzino sinistro, nazionalità uruguaiana, Francisco  Ancheta anch’egli un giocatore di spessore internazionale >>.
Come vedi quindi il prossimo match?
<< Diciamo che è sicuramente una trasferta ostica. Quelle sfide da non  sottovalutare, che nascondono insidie, e che devono essere prese con  la giusta “cattiveria agonistica”, con concentrazione. Conviviamo con  alcuni infortuni, ma per fortuna la nostra rosa è molto ampia, ed i  nostri ragazzi stanno rispondendo molto bene al mist