Salumificio Riva Molteno. Trasferta bellunese per i ragazzi di coach Dumnic, domani in campo contro il Mondo Sport.

Ha ben donde, il tecnico montenegrino Branko Dumnic, a rimarcare come il suo Molteno sta attraversando un momento difficile per quanto concerne la voce infermeria. Anche nel turno precedente, la squadra moltenese, ha perso per strada alcuni giocatori, ed altri devono ancora recuperare. Situazione che costringe lo stesso Dumnic a rivedere anche schemi tattici, ma soprattutto, avere a disposizione, negli allenamenti e nelle partite, l’intero roster.

Ma bisogna guardare avanti, bisogna pensare al campionato, perché la stagione rimane lunga, ed il Salumificio Riva Molteno, nonostante tutto, si trova al sesto posto della classifica, ancora in piena lotta per i play off.

Mancano due partite per concludere il girone di andata. La prossima sfida si giocherà sabato sera, alle ore 19, a Belluno contro il Mondo Sport.

<< Dobbiamo vincere queste due partite – dice con convinzione il tecnico Dumnic – pur consapevoli che saranno due sfide difficili. Non conosco molto bene la squadra Belluno, formazione che ha cambiato molti giocatori, e che vanta ora nel suo roster Anton Katic, giocatore di grande spessore e che realizza molte reti >>.

Mister, come stanno i ragazzi?

<< La squadra reagisce sempre con grande carattere, anche perché non possiamo fare altrimenti. Si lavora con intensità e convinzione. Purtroppo i vari infortuni ci costringono a rivedere alcuni schemi, ma il Molteno è squadra tenace – conclude Dumnic – ed andiamo a Belluno per vincere, portando massimo rispetto alla squadra di casa >>.