Sara Bellini: parla il centrale della Leonessa Brescia

Approdata alla Leonessa in sordina, dapprima la panchina, il poco minutaggio per poi divenire oggi la regista di questa squadra, qual è il segreto del successo?

Credo che non ci sia un segreto vero e proprio, penso piuttosto che servano dei principi fondamentali: lavoro, sacrifici, pazienza ed infinita passione.

Nelle prime tre partite un pareggio ed una vittoria, come vedi la strada di questo campionato?

Il campionato è molto equilibrato, ogni partita è una lotta e credo che la nostra squadra abbia tutte le caratteristiche di puntare in alto. L’inizio non è stato dei migliori ma sono certa che riusciremo a toglierci enormi soddisfazioni, lasciando anche il giusto spazio alle giovanissime

Dalla tua esperienza quale è l’insegnamento che hai imparato e che vuoi suggerire alle tue giovani compagne di squadra?

L’insegnamento principe è quello di sfruttare ogni minuto a disposizione, senza timori e paure ma anche aver sempre in pancia la voglia di migliorarsi, senza porsi limiti perché con umiltà e passione son sicura che riusciranno a raggiungere grandissimi obiettivi.

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi