Al fischo finale saluti tra giocatori e dirigenti