Secondo stop consecutivo per la 2 Agosto Bologna

Secondo stop consecutivo per gli Spartans, squadra seniores A2 della Pallamano 2 Agosto Bologna, che per la prima volta in stagione cadono di fronte al proprio pubblico, superati col punteggio di 23-22 da Camerano, al termine di una partita condotta quasi interamente dai marchigiani.


I padroni di casa sono alla ricerca del riscatto dopo la bruciante sconfitta di misura patita nel derby col Bologna United mentre gli ospiti si presentano al match forti di due successi consecutivi che hanno permesso loro di distanziarsi ulteriormente dalla zona retrocessione.


Nelle prime fasi dell’incontro la difesa degli Spartans sembra insuperabile e dopo dieci minuti di gioco il punteggio recita 4-0 in favore dei padroni di casa, ma la reazione dei gialloblu non si fa attendere e dopo aver ribaltato l’incontro con cinque reti consecutive
di Badialetti, la formazione di coach Palazzi prende il largo, terminando la prima frazione di gioco in vantaggio sul punteggio di 7-11.


Al rientro in campo dagli spogliatoi la partita prosegue sulla stessa falsa riga e Camerano tocca il massimo vantaggio sul +6, mantenendo il distacco maturato fino a dieci minuti dal termine, quando i bolognesi tentano il tutto per tutto e grazie alle parate di Severino riescono ad avere addirittura la palla del pareggio in mano a pochi secondi dal termine, ma Sanchez si conferma in grande forma e chiude la porta all’ultimo tentativo dei padroni di casa.

Successo più che meritato per i marchigiani che sono stati in grado di cogliere i due punti nonostante un avvio decisamente sottotono, dimostrandosi abili nel punire in maniera sistematica gli Spartans sia nella metà campo offensiva che in quella difensiva.

La formazione di coach Melis è rimasta in campo solo per i primi dieci minuti di partita e dopo essere stata superata nel punteggio non è più riuscita a ritornare in parità, soffrendo in maniera particolare l’organizzata difesa ospite e sbagliando molte conclusioni sotto
porta.

Nel prossimo turno di campionato (sabato 30 novembre ore 19.00) gli Spartans saranno di scena sull’ostico campo della Pallamano Romagna, al momento attardata di sole quattro lunghezze in classifica: i biancorossi dovranno essere bravi a mettersi alle spalle le prestazioni opache delle ultime due giornate e a ritrovare punti che permettano loro di rimanere nella scia delle prime della classe.

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi