SERIE A BERETTA: L’ANNO DEI VIKINGS FINISCE CON UNA NUOVA SCONFITTA

Il girone di andata si chiude per i Vikings Rubiera con un’altra sconfitta, la undicesima in 12 partite giocate. Oltre ai soliti assenti questa volta mister Galluccio è costretto a rinunciare all’ultimo anche a Patroncini… speriamo che con la fine dell’anno finisca anche questa incedibile sfortuna che sembra divertirsi con la squadra rubierese. Eppan vince la partita come da pronostico e vola alle final eight di Coppa Italia.
Ancora una volta sono le palle perse e gli errori offensivi con tiri affrettati a pesare sulla prestazione dei vikinghi che non trovano più serenità e tranquillità.
Rubiera si lecca le ferite e guarda ora alla seconda parte di stagione, che riprenderà il 22 gennaio, con la speranza di recuperare qualche giocatore e dare una sterzata ad una stagione complicata e fino ad ora avara di soddisfazioni.

VIKINGS RUBIERA 33-24 (p.t. 18-14)
EPPAN: Bortolot, Obkircher, Morandell 1, Oberrauch 7, Bernard, Sljiepcevic 3, Senger 3, Pircher, Brantsch 2, Wiedenhofer 1, Modestas 1, Starcevic 7, Lazarevic 8, Sepp. All.: Forer.
VIKINGS RUBIERA: Voliuvach, Salati, Rivi, Bartoli D. 2, Benci 2. Versakovs 2, Barbieri 2. Oleari 3, Cavina 1, Bartoli R. 2, Giubbini 4, Bonassi 1, Garau 4. All.:Galluccio
ARB.: Bocchieri e Scavone.
Note. Sette Metri: Eppan 2/3, Rubiera 4/5. Minuti di esclusione: Eppan 6, Rubiera 6.