Serie A Gold. Il derby tra Romagna e Rubiera termina in parità. Coach Galluccio: “Pareggio risultato più giusto”.

Serie A Gold
ROMAGNA – VIKINGS RUBIERA 25-25 (p.t. 13-13)
ROMAGNA: Radaelli, Mandelli, Amaroli 1, Fioretti, Alberini 2, Mazzanti 6, Chiarini 3, Ceroni 5, Essan Mourad Abdelsadek 1, Gollini, Tassinari F. 1, Tondini 1, Rotary 2, Di Domenico 3, Bandini, Boukhris. All.: Tassinari D.
VIKINGS RUBIERA: Voliuvach, Rivi, Bartoli D., Bortolotti 3, Pagano 3, D’Benedetto 6, Santilli 4, Panettieri, Cavina, Bartoli R. 5, Hila 3, Bonassi, Oleari 1, Patroncini, Boni, Pereira. All.: Galluccio.
ARB.: Fato e Guarini
Note. Sette Metri: Romagna 1/1, Rubiera 4/5. Minuti di Esclusione: Romagna 6, Rubiera 4.

Che fosse una partita più complicata di quanto dicesse la classifica era scontato, visto che si trattava di un derby, che il Romagna era con l’acqua alla gola e che Rubiera scendeva campo con tanti giocatori assenti o inutilizzabili.
La partita è stata equilibratissima, senza che nessuna delle due contendenti riuscisse mai a prendere realmente il sopravvento sull’avversario . 10-10, poi 13-13 all’intervallo, 20-20 e infine 25-25, sono parziali che dimostrano il totale equilibrio.
Voliuvach alla fine è il migliore in campo per Rubiera ma una citazione la merita anche Bortolotti autore della rete del pareggio.
“Viste le tante assenze che hanno ridotto al minimo le rotazioni tra gli esterni devo dire di essere tutto sommato soddisfatto per la prestazione che abbiamo fatto – commenta il tecnico rubierese Luca Galluccio – È stata una bella partita e Romagna ha giocato una ottima partita. Credo che il pareggio alla fine sia il risultato più giusto”.
Ora Rubiera ha due settimane per recuperare al meglio gli acciaccati, visto che il match con il Conversano inizialmente programmato per sabato prossimo è stato posticipato a mercoledì 23 novembre per gli impegni europei della squadra pugliese.

7^ giornata in Serie A Gold
Albatro Siracusa – Brixen 23-28
Cassano Magnago – Junior Fasano 26-26
Carpi – Raimond Sassari 26-34
Campus Italia – Merano 27-38
Pressano – Bozen 27-24
Romagna – Vikings Rubiera 25-25
Conversano – Fondi mercoledì 9/11 ore 19

Classifica
Brixen 14; Junior Fasano e Raimond Sassari 11; Merano e Prassano 10; Conversano 9; Bozen 8; Albatro Siracusa e Cassano Magnago 7; Vikings Rubiera 4; Fondi 3; Campus Italia e Romagna 1; Carpi 0.
Conversano e Fondi una partita da recuperare