Serie A Gold. Troppo Bressanone per Rubiera. Coach Galluccio: “Contro un Bressanone così sarebbe stato complicato per tutti”.

VIKINGS RUBIERA – BRIXEN   21-31 (p.t. 10-15)

VIKINGS RUBIERA: Voliuvach, Rivi, Bartoli D. 3, Bortolotti, Pagano 5, D’Benedetto 4, Santilli 1, Panettieri, Cavina, Bartoli R., Hila 2, Strada 1, Bonassi 3, Oleari, Boni 1, Pereira 1. All.: Galluccio.

BRIXEN: Volarevic, Wierer, Di Giulio 2, Sirot, Bulzamini 8, Dapiran 4, Arcieri 3, Stricker 1, Kholodiuk 3, Iballi E. 8, Iballi A., Rulinatscha, Mimikos, Sonnerer 2, Versakovs. All.: Cultura.

ARB.: Passeri e Rinaldi.

Note. Sette Metri: Rubiera 1/3, Brixen 2/2. Minuti di Esclusione: Rubiera 0, Brixen 6.

A Rubiera non riesce il secondo grande exploit settimanale: Bressanone affronta la partita con la determinazione di chi sa di essere più forte e non vuole lasciare scampo al malcapitato avversario di turno e conquista meritatamente i due punti. I Vikings partono contratti e impauriti e subiscono subito un break che poi condiziona l’intera partita, ma tutto sommato nel primo tempo, pur tra tante palle perse, non sprofondano. Anzi forse con un po’ più di attenzione e nonostante la solida ed aggressiva difesa altoatesina Rubiera poteva chiudere all’intervallo più vicina.

Ma le energie spese nella straordinaria partita di mercoledì contro il Conversano si fanno sentire nella ripresa: Brixen continua con il suo solito ritmo e Rubiera invece cede. Il divario tra le due squadre si allarga e per i padroni di casa non c’è nulla da fare.

“Potevano fare meglio ma contro un Bressanone così sarebbe stato complicato per tutti – commenta il tecnico Luca Galluccio – Siano partiti male ma il primo tempo non è da buttare. Poi ho dovuto gestire le energie del gruppo considerando che questa era la terza partita in otto giorni e non abbiamo ancora finito perché mercoledì abbiamo un’altra partita in casa contro Pressano. Certo che abbiamo sbagliato troppo e questo non possiamo permettercelo. La partita di mercoledì è importantissima e dobbiamo subito resettare e presentarci al meglio”.

Serie A Gold 15^ giornata

Fondi-Raimond Sassari 27-31

Conversano-Cassano Magnago 23-20

Campus Italia-Pressano 17-33

Vikings Rubiera-Brixen 21-31

Merano-Junior Fasano 33-30

Carpi-Albatro Siracusa 32-28

Romagna-Bozen 22-34

Il programma dei recuperi dei Vikings

Vikings Rubiera-Pressano mercoledì 21 dicembre ore 20,30

Cassano Magnago-Vikings Rubiera mercoledì 11 gennaio ore 20,30

Classifica

Brixen 29; Conversano 23; Merano 22; Junior Fasano 21; Bozen 20; Pressano* 18; Raimond Sassari 17; Cassano Magnago* e Albatro Siracusa 13; Fondi 10; Carpi e Campus Italia 5; Vikings Rubiera**(-5) 3; Romagna 2.

*Partite da recuperare