Serie A Silver. Trasferta proibitiva a Cologne, la Lions Teramo decimata dalle assenze.

Dopo una settimana di riposo forzato a causa della Coppa Italia di pallamano, da registrare la vittoria di Erice per la femminile e Bressanone per la maschile,  la Lions Teramo è pronta a tornare in campo sabato sera contro il temibile Cologne (BS), nella terza giornata di ritorno del campionato di serie A silver maschile.

 

Il coach Massotti e il suo staff si trovano ad affrontare questa partita con diverse assenze causate da infortuni e problemi di lavoro. I giocatori Camaioni, Barbuti, Michini, Flamini, Di Salvo, Misantone, Morale e Leodori non saranno disponibili per la sfida, causando una penuria di tanti elementi fondamentali per la squadra.

 

Questa situazione ha inevitabilmente abbassato il morale della Lions Teramo, che si troverà a sfidare una squadra forte , specialmente in casa e, probabilmente, non potrà sperare di conquistare i due punti. Tuttavia, nonostante le difficoltà, si confida che nelle settimane successive la squadra aprutina possa muovere la classifica per tentare di raggiungere una salvezza che, al momento, sembra lontana.

 

È importante sottolineare come gli infortuni e le assenze abbiano un impatto significativo sulle prestazioni delle squadre sportive. Nel caso della Lions Teramo, la mancanza di alcuni giocatori importanti rappresenterà sicuramente un ostacolo difficile da superare. Tuttavia, occorre rimanere positivi e tenere alta la speranza in vista delle prossime partite.

 

Il coach Massotti e il suo staff dovranno trovare soluzioni alternative e strategie per compensare le assenze, cercando di schierare una squadra competitiva e in grado di lottare per la vittoria. Sarà fondamentale sfruttare al massimo le risorse a disposizione e individuare nuovi talenti che possano prendere il posto dei giocatori assenti.

 

Non sarà un compito facile, ma il Teramo ha dimostrato in passato di saper reagire alle avversità e di lottare fino alla fine. Con impegno, determinazione e un pizzico di fortuna, la squadra potrà ancora tentare di ottenere la permanenza in A silver.

 

 

CLASSIFICA AGGIORNATA: Camerano 23, San Lazzaro 19, Chiaravalle 18, Romagna 18, Cologne 16, Molteno 15, Haenna 13, Genea Lanzara 12, Verdeazzurro 12, CUS Palermo 4, Campus Italia 4, Lions Teramo 2