Serie A1: Alì-Best Espresso Mestrino riceve Securfox Ferrara per tentare il riscatto.

Nell’ultima gara casalinga del 2022, l’Alì-Best Espresso Mestrino riceve la Securfox Ferrara per tentare il riscatto di una stagione fin qui ricca di difficoltà e avara di soddisfazioni.

Come altre squadre, anche Ferrara ha cambiato volto durante il mercato estivo, con le uscite di Tomova, Fabbricatore, De Santis, Vuklis, Crosta e Visentin a cui il sodalizio estense ha risposto attingendo maggiormente dalle proprie giovanili e ingaggiando tre elementi di spessore: il portiere Elisa Ferrari (da Salerno) e i terzini Stefani Petrova (pescata in Bulgaria) e Sandra Radovic (già vista in Italia con la maglia del Nuoro un paio di stagioni fa). La stagione della formazione diretta da coach Britos è finora interlocutoria, con 8 punti in altrettante gare disputate, frutto di 4 vittorie e 4 sconfitte, l’ultima delle quali patita al PalaBoschetto contro la capolista Pontinia. La certezza di Ferrara ha un nome, Katia Soglietti: l’inossidabile ala destra classe 1977 è andata a segno 59 volte in stagione, risultando la più prolifica della squadra con una media di più di 7 reti a partita.

Quello contro la Securfox Ferrara è un incrocio storicamente ostico per l’Alì-Best Espresso Mestrino, vittorioso solo in due occasioni dal proprio ritorno in massima serie, e la gara di sabato difficilmente farà eccezione viste le continue problematiche che affliggono le gialloverdi. Recuperate a pieno ritmo Stefanelli e Campagnaro, nell’infermeria mestrinese restano ancora Sabbion e Kyryllova, il cui infortunio sembra meno grave di quanto inizialmente previsto, ma comunque tale da lasciarla ferma per almeno un paio di mesi. Pugliese e compagne non faranno mai mancare il loro impegno in campo per cercare di dare una svolta al proprio campionato.

Le parole di Bojana Jevremovic: «Ferrara è una squadra di grande qualità, mentre la nostra attuale situazione non è ottimale: i risultati tardano ad arrivare, la fortuna non sembra dalla nostra parte, i tanti infortuni non ci hanno ancora permesso di giocare una partita al completo. Nonostante tutto guardiamo al futuro con positività e crediamo di poter far girare le cose per il verso giusto, partendo da questo sabato: siamo una squadra unita, giochiamo davanti al nostro pubblico che ci dà sempre il massimo sostegno e cercheremo di portare a casa la vittoria».

Mestrino-Ferrara è in programma al PalaLissaro per sabato alle 18.30, con diretta su Eleven Sports e direzione di gara affidata alle signore Marilisa Sardisco e Agnese Venturella.