Serie A2 femminile: Conversano ancora impegnato in Sicilia sul campo del Siracusa

Ancora trasferta siciliana per le ragazze di Rossella Lapresentazione che, dopo la sconfitta di Erice in cui è stato
pagato soprattutto un inizio di gara fortemente negativo, ripartiranno ancora dalla Sicilia ma questa volta
contro l’Aretusa Siracusa.
La squadra siciliana è reduce da due vittorie consecutive contro Halikada Gattopardo e Mugello e dunque
vorrà far valere il fattore casa per allungare la striscia positiva e confermarsi in testa alla classifica.
Di contro le ragazze conversanesi vogliono provare a muovere la classifica della fase ad orologio ancora
bloccata a zero punti.
Bisognerà affidarsi alla freschezza delle giocatrici più giovani ed alla maturità delle più esperte per cercare di
tornare dalla Sicilia con qualche punto in classifica.
“Inutile dire che la delusione è tanta dopo i risultati delle ultime gare – dichiara capitan Ilaria Mastroscianni –
speravamo in un riscatto nel corso di questa nuova fase del campionato, ma abbiamo riscontrato delle
difficoltà nelle prime due partite.
La sconfitta contro Erice non fa bene all’umore, siamo consapevoli di tutti gli errori commessi e stiamo
lavorando per correggerli. Siamo una squadra tanto giovane ma con un incredibile potenziale di crescita: io
credo nelle mie giocatrici e so che l’impegno e la dedizione non mancano. Ora, però, dobbiamo tirar fuori
carattere e grinta già a partire dalla gara contro Aretusa, squadra che fino ad ora ha fatto un ottimo
campionato.
Sono il capitano di un gruppo meraviglioso ma dobbiamo affidarci l’una a l’altra in campo per imparare a
vincere insieme.”
Appuntamento per tutti i tifosi a sabato 23 marzo alle ore 20.30 al Pala Pino Corso di Siracusa con la direzione
dell’incontro affidata alla coppia Sardisco – Trapani