Serie A2 maschile girone B: il punto dopo la seconda giornata. Parla coach Luca Montanari

Seconda giornata di gare archiviata nel campionato Nazionale di Serie A2 maschile di pallamano. Per il girone B, ben quattro le squadre in vetta a punteggio pieno: si tratta di Parma, Secchia Rubiera, Rapid Nonantola e Ferrara United.

Prosegue senza intoppi il cammino del Parma che, dopo l’ ottimo esordio in trasferta contro il Romagna, ottiene alla prima tra le mura amiche un successo ancor più largo battendo il Verdeazzurro col punteggio di 32-23. Stesso discorso per il Secchia Rubiera, che rifila agli emiliani della Pallamano 2 Agosto Bologna il secondo stop consecutivo, coi sessanta minuti chiusi col finale di 28 – 22.

Non lascia scampo ai padroni di casa dell’ Estense il Rapid Nonantola di coach Montanari che, dopo aver ben figurato tra le mura amiche nell’ ostico debutto contro la Raimond Sassari, una delle corazzate del girone battuta di misura per 31 – 30, ha la meglio anche in trasferta conservando punteggio pieno.

“ Siamo molto soddisfatti di questo primo scorcio di campionato – commenta Luca Montanaridopo l’ ottima stagione disputata lo scorso anno, è sempre difficile ripetersi perché ogni annata ha una situazione a sé, senza dimenticare che il livello di quest’ anno è molto più alto ed abbiamo registrato sulla carta un avvio di certo non dei più semplici. Abbiamo affrontato all’ esordio la Raimond Sassari, una squadra di prima fascia che ha ottimi giocatori in rosa, e probabilmente la fortuna è stata quella di incontrarla all’ inizio.

Dico questo perché il Sassari ha avuto poco tempo e poche occasioni nel precampionato per cercare il proprio miglior gioco con numerosi giocatori al primo anno insieme, dal canto nostro possiamo contare sul sette base dello scorso anno, ma abbiamo comunque allargato la rosa e possiamo contare su un maggior numero di rotazioni.

Ora affronteremo un’ altra squadra sarda, il Verdeazzurro. E’ una compagine giovane con un paio di giocatori esperti, ma ha una grande identità, un gioco molto marcato, veloce in ripartenza ed incisivo in difesa. E’ una gara da prendere con le molle, anche perché i sardi sfrutteranno il fattore casalingo, ed alla prima di campionato hanno comunque strappato due punti importanti contro l’ Estense.

Non mi sento di fare pronostici – conclude Montanarianche perché non conta cosa dice la storia ma cosa si fa in campo in quei sessanta minuti di gioco. Sicuramente dal canto nostro dobbiamo approcciare alla gara nel migliore dei modi, con intelligenza, attenzione, rispetto dell’ avversario e mantenere alto sia il morale sia il livello di gioco ”.

Conclude il quartetto di testa il Ferrara United di coach Ribaudo, a quota quattro punti frutto dei successi contro Fiorentina e Camerano.

Seguono in classifica con un bottino di un successo e di una sconfitta le compagini del Camerano, Fiorentina, Verdeazzurro ed Ambra. Primo punto stagionale per Raimond Sassari e Romagna, che impattano sul 25 pari, chiudono la classifica ancora a secco di punti le formazioni di Carpi ed Estense.

 

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi