Serie A2 Maschile. HC San Giorgio Molteno battuto dall’Eppan, Somaschini: “Complimenti all’Eppan che ha meritato ampiamente la vittoria”.

<< I nostri complimenti all’Eppan che ha meritato ampiamente la vittoria>>. Sono le prime parole rilasciate dal nostro ds Matteo Somaschini, che con fermezza e grande sportività, rimarca il grande potenziale della squadra bolzanina.

Era la sfida di alta classifica del girone A del campionato nazionale di serie A2 di pallamano, con la formazione del Salumificio Riva Molteno, del tecnico montenegrino Branko Dumnic, impegnata nel match valido per l’undicesima giornata di andata, sul campo della prima della classe, lo Sparer Eppan.

La squadra di casa ha evidenziato il suo potenziale tecnico ed agonistico, sia sul piano del collettivo, che a livello individuale. E, da pronostico i padroni di casa portano a casa i due punti, più che meritati, archiviando la pratica moltenese con il risultato di 32-23: primo tempo 14-10.

<< Ripeto. Nulla da eccepire sul risultato anche se ci sono due aspetti che voglio rimarcare per quanto concerne il Molteno. Il primo, l’infortunio alla caviglia di Davide Campestrini, situazione che ha un po’ disunito il gruppo in alcune circostanze. Dobbiamo anche riflettere sul nostro comportamento in campo, per quanto concerne alcune situazioni tattiche e di gioco. L’Eppan ha dimostrato di essere la squadra favorita del campionato e squadra che sicuramente punterà al salto di categoria, formazione molto attrezzata. Ma il Molteno deve reagire immediatamente – conclude Somaschini – lavorando con grande attenzione, perché nel prossimo turno abbiamo un’altra trasferta impegnativa in terra bellunese. E non possiamo fallire >>.

La squadra di Dumnic, ritornando al match contro Eppan, è riuscita almeno nella prima parte dei primi trenta minuti di gioco, a rimanere in partita, controllando il risultato sul -1 (5-4) dalla squadra bolzanina. I padroni di casa infilano di seguito un break di 5-1 (10-5), parziale decisivo per l’esito della partita. Primo tempo che si conclude 14-10. I locali partono forte anche nel secondo tempo. L’Eppan è riuscito anche a portarsi sul +10 (23-13) gestendo molto bene la partita.

 

Salumificio Riva Molteno: Donadello, Garroni, Sala, Pizzala, Bonanomi 4, D’Aguanno, Vidovic 6, Tagni 3, Riva, T. Crippa, R. Crippa 2, De Angelis 6, Beretta, Campestrini 1, Redaelli 1, Randes.