Serie B Decò, il punto dopo il fine settimana

Si sono giocate, nel week end scorso, le ultime partite del girone di ritorno del Campionato di Serie B Decò nella sua 7^ ed ultima giornata.

La prima in classifica Aetna Mascalucia ha vinto per un solo punto contro la Pallamano Avola riportando un punteggio di 31 a 30; il Leali Marsala perde in casa contro l’Aretusa per 29 a 35; l’Agriblu Scicli ha la meglio in casa contro l’NHC Rosolini con 26 reti contro 24 invece è stata rinviata la partita Il Giovinetto Petrosino vs Girgenti che si va a sommare a tutte le altre partite da recuperare.

Intanto, con la vittoria di sabato, l’Aetna Mascalucia di Piero Pistone, indipendentemente dall’esito dei recuperi, si piazza al primo posto stabile e consolida la promozione in serie A2 per la prossima stagione.

“Anche se all’inizio della stagione non assolutamente preventivabile,” – queste le parole di Piero Pistone, tecnico e Direttore Generale dell’Aetna Mascalucia – “la nostra vittoria è frutto di un lavoro di squadra. Un lavoro costante in settimana fatta da tutti i tecnici ad iniziare dalle attività promozionali con l istruttrice Coppola, fino ai tecnici u17 e 15, Somma e Battiato, anche nello staff tecnico della prima squadra insieme a me. Settimana dopo settimana si è lavorato per amalgamare i senior coi giovanissimi che hanno disputato un ottimo campionato contribuendo alle vittorie di tutta la squadra. Dopo un girone di andata dove abbiamo subito solo una sconfitta a Siracusa,” – continua Pistone – “la svolta è avvenuta proprio al ritorno con gli stessi aretusi, disputando una delle migliori partite della stagione insieme all’altro scontro diretto in casa del Girgenti, consegnandoci la prima posizione solitaria in classifica. Nell’ultimo turno ad Avola, nonostante abbiamo preso sottogamba la partita ci ha regalato la matematica certezza della promozione. Un ringraziamento personale va al main sponsor As Impianti ed ai miei collaboratori che quotidianamente danno il massimo in palestra, nonché a tutti i ragazzi del gruppo, dai più grandi ai più giovani, che non si sono risparmiati, Voglio sottolineare, inoltre, il fondamentale contributo che hanno dato i più piccoli, che speriamo siano il futuro della società. Adesso viene il difficile, trovare tutte le componenti, che al momento sono un eufemismo, per poter partecipare ad un campionato di A2.”

Miglior marcatore del week end Samuel D’Aguanno della Leali Marsala con 13 reti ma nella classifica generale rimane confermato Antonino Martino della NHC Rosolini con 158 reti.

Classifica aggiornata: primo posto per l’Aetna Mascalucia (con un recupero da effettuare) con 24 punti che si distanzia di ben 4 punti con il Girgenti (due recuperi) e l’Aretusa (un recupero) che di punti ne hanno 20; Il Giovinetto Petrosino 14 punti e un recupero da giocare; NHC Rosolini 10 punti; Agriblu Scicli 6 punti e tre recuperi; Leali Marsala 4 punti e chiude la Pallamano Avola con -1 e due recuperi da effettuare.

A data da destinarsi le partite da recuperare.

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi