Serie B Drago. Th Alcamo in trasferta a Scicli contro l’Agriblù, in palio l’accesso alle Finali di Coppa Sicilia.

Calendario malandrino per l’Alcamo Pallamano che per la terza volta in quindici giorni sarà ancora in trasferta, e per la seconda volta a Scicli per la settimana ed ultima giornata di  andata, dopo la trasferta del 12 Novembre scorso contro l’altra squadra Sciclitana, conclusasi con una sconfitta per la formazione Alcamese.

Partita tra due formazioni che certamente per motivi diametralmente opposti si trovano ad occupare una posizione di classifica che addirittura mette a rischio la loro partecipazione alla Coppa Sicilia.
Manifestazione che prevede l’accesso delle prime quattro della classifica al termine del girone di andata.
Mascalucia, Scicli Social Club Sicure, praticamente qualificata anche Marsala a cui basterà vincere in casa con il Girgenti, ultimo in classifica con zero punti.
La quarta squadra partecipante uscirà proprio dal match di Scicli, con Alcamo che in formazione rimaneggiata, come in ogni trasferta in questa stagione, proverà a fare lo sgambetto alla formazione di Tilotta che parte ampiamente favorita al cospetto di Alcamo.
” Una settimana disastrosa, senza palazzetto chiuso per Fiera, ci siamo allenati martedì all’ Aperto, con tutti il rischi del caso, mentre prepareremo e si fa per dire la partita di Scicli nella  tensostruttura di Via Verga dove non ci sono nemmeno le porte, peggio di così non poteva andare alla vigilia di una partita molto importante ” dice Benedetto Randes,” non devo e non voglio aggiungere altro, per non irritare qualcuno, purtroppo siamo costretti ancora una volta a fare buon viso a cattivo gioco, in una stagione sin qui costellata da troppi problemi, di certo Andiamo a Scicli nel peggiore dei modi, ma faremo di tutto per giocare una buona partita”, ha concluso il tecnico della formazione Alcamese.
Agriblu Scicli – Alcamo Pallamano 1983  gioca Sabato 3 Dicembre alle ore 19.30.