SERIE B: LA GENEA LANZARA FA VISITA ALLA SCUOLA PALLAMANO VALENTINO FERRARA

Ancora un impegno lontano dalle mura amiche della Palestra Palumbo per la Genea Lanzara. I giovani allenati da Nikola Manojlovic, dopo il successo esterno sul campo della New Handball Capua, faranno visita alla Scuola Pallamano Valentino Ferrara in quel di Cerreto Sannita, nel match valevole per la quarta giornata di andata del campionato interregionale di Serie B maschile di pallamano.

I sanniti, dopo le sconfitte iniziali registrate sui campi dell’ Endas Capua e dell’ Atellana, hanno trovato nello scorso turno di campionato i primi due punti stagionali battendo, in trasferta, i laziali del Flavioni Civitavecchia col punteggio finale di 25-30. Arriveranno, dunque, all’ appuntamento carichi per il risultato conseguito cercando di ripetersi nel primo impegno casalingo dell’ anno. Di contro, la Genea Lanzara è determinata a fare del proprio meglio per continuare la striscia positiva di risultati, con l’ obiettivo primario societario di proseguire il percorso di crescita dei propri giovani ragazzi. I salernitani vengono da una settimana particolarmente ricca di impegni con tutte le compagini giovanili, ottenendo due ottimi successi nei campionati Under 19 (36 – 27 contro Gaeta) e Under 17 (26-33 sul campo della Scuola Pallamano Valentino Ferrara). Esordio anche per i giovanissimi Under 15, che partecipano al campionato regionale con un gruppo anagraficamente al di sotto della categoria di appartenenza e che ha mosso, con la maggior parte di questi giovanissimi atleti, i primi passi in un campionato agonistico contro la forte compagine del Benevento, uscita vittoriosa dal 40×20.

Saremo nuovamente impegnati in trasferta – dichiara Domenico Sica, presidente della Genea Lanzara – le gare esterne sono sempre ricche di insidie, dunque bisognerà porre ancora più attenzione e concentrazione. Al nostro pari, la Scuola Pallamano Valentino Ferrara nella passata stagione ha militato nel Campionato Nazionale di Serie A2, è una compagine preparata che può contare su un mix di giovani atleti e di giocatori più esperti. Giocheranno tra le mura amiche e, dunque, vorranno ottenere l’ intera posta in palio.

Noi cercheremo di non farci trovare impreparati, i ragazzi sono determinati nel fare bene e giocare questo incontro al meglio delle proprie possibilità. Abbiamo affrontato un periodo particolarmente ricco di gare, con la maggior parte degli atleti impegnati nei campionati giovanili. Dopo il match con la Scuola Pallamano Valentino Ferrara, osserveremo il turno di riposo in tutti i campionati giovanili (U15, U17 e U19), dunque avremo un’ intera settimana per recuperare le energie e preparare al meglio la gara interna contro Endas Capua del 7 Dicembre, chiudendo il girone di andata del campionato di Serie B, che riprenderà poi direttamente a Gennaio. Dopo l’ ultima gara di Serie B affronteremo, prima delle festività natalizie, l’ ultimo “tour de force” con sette incontri da disputare nei campionati giovanili entro il 22 Dicembre ”.

Il programma della quarta giornata di campionato prevede altre due gare: l’ Atellana affronterà la New Handball Capua, mentre l’ Endas Capua ospiterà il Flavioni Civitavecchia.