Serie B. La Polisportiva Gaeta apre il 2023 con una vittoria, per i ragazzi di coach Viola largo successo sul New Capua.

Il 2023 della Polisportiva Gaeta di coach Antonio Viola inizia nel migliore dei modi e capitan Usai e compagni ricominciano da dove avevano lasciato, ovvero con un successo.

In quel di Capua i biancorossi non lasciano nulla d’intentato, non sottovalutano mai l’avversario nonostante le opposte posizioni di classifica com’è giusto che sia e s’impone sul New Capua con il largo risultato di 11-33, dimostrando grande potenziale in attacco ma facendo della difesa, ancora una volta, il vero punto di forza.

Parte bene la compagine gaetana che trova lo 0-1 con il penalty di Usai ma Seferovic risponde prontamente, poi è Uttaro a ritrovare il vantaggio ma ancora il numero 90 di casa porta i suoi sul 2-2.

L’equilibrio però dura pochissimo perché il Gaeta, trascinato dalle parate di Roberto Monti e le reti di Usai, Macone e Pantanella, riesce a portarsi sul 9-3 con un passivo importante di 7-1 che mettono in discesa il match dei biancorossi.

Roberto Monti chiude tutti i varchi, la difesa con Fiorenzano, Usai ed Uttaro è ermetica ed il New Capua trova soltanto altre 4 reti fino alla fine dei primi 30′ mentre il Gaeta è cinico e spietato e chiude la prima frazione sul largo 7-18.

Nella ripresa il copione non cambia, il Gaeta rientra in campo concentrato e mai troppo appagato nonostante il +11.

Coach Viola dona minutaggio e spazio a tutti e si rivedono le reti di Curcio e Pasciuto, mentre arrivano i primi 2 goal in stagione ed in assoluto del giovanissimo classe 2009 Matteo Prosdocimo (nella foto) che fa davvero ben sperare per il futuro biancorosso.

Clima tra i pali è insuperabile e si esibisce in numerosi interventi, il divario aumenta sempre più, la Polisportiva Gaeta domina in campo ed al suono della sirena il risultato finale è di 33-11 per il sodalizio di patron Ciano, dopo la rete siglata da Pantanella per la formazione tirrenica che mette la parola fine alla contesa.

Successo che vuol dire 5^ vittoria di fila in altrettanti incontri disputati finora, testa della classifica al sicuro con 10 punti all’attivo in coabitazione con il Benevento ma con una partita in meno, ovvero quella da recuperare in casa dell’Endas Capua e miglior attuale difesa del girone con 77 reti subìte.

Nel prossimo turno capitan Usai e compagni se la vedranno alle ore 15:00 di Domenica 29 Gennaio contro il Flavioni sul parquet del Palasport Marica Bianchi di Pontinia.

New Capua – Polisportiva Gaeta 11-33

(p.t. 7-18)

New Capua: Nocerino, Meto V., Inella, Picciuolo 2, Manco, Pellegrino, Venezia, Meto D., Seferovic 5, De Caprio 4, Raimondo. Uff. A: Di Lella; Uff. B: Nocerino G.

Polisportiva Gaeta: Monti Roberto, Clima, Carbone 1, Curcio 2, Fiorenzano 3, Gianni 1, Macone 2, Pantanella 3, Pasciuto 7, Prosdocimo 1, Tavoletta 1, Usai 2, Uttaro 10. Uff. A: Viola A.

Arbitri: Merone – Iele.

Foto di Cosmo Di Schino