Serie B Maschile. Appuntamento con la storia per il Gaeta Sporting Club, domani in campo al PalaBianchi di Pontinia contro la Polisportiva 1931.

Appuntamento con la storia per il Gaeta Sporting Club che domenica al PalaBianchi di Pontinia scenderà in campo per affrontare per la prima volta assoluta in gare ufficiali seniores un’altra compagine della Perla del Tirreno, la Polisportiva 1931.
Fondata in estate ed iscrittasi anch’essa al campionato di Serie B, la nuova società biancorossa de facto non è altro che il Gaeta Handball ’84 affiliato alla più antica polisportiva della città cara ad Enea, anch’essa risorta dalle ceneri nel gennaio del 2021.
Evento dunque da inserire negli annali con gli angioini che ritroveranno come avversari quelli che fino a pochi mesi fa erano loro compagni e anch’essi protagonisti della cavalcata culminata poi con la vittoria dei playoff e la conseguente promozione in Serie A2 a cui la società pontina ha poi rinunciato per i soliti annosi problemi infrastrutturali.
Guidata da coach Viola e trascinata dalle reti di Usai ed Uttaro, l’altra formazione gaetana vorrà difendere l’imbattibilità ed il primato conseguito con i tre successi su altrettante gare disputate in un match in cui a fare la differenza saranno le maggiori motivazioni, l’esperienza e la capacità di mantenere i nervi saldi.
Dopo 20 giorni di sosta, “testa e cuore” è infatti il diktat imposto in settimana da Coach Macera ai suoi atleti per disputare un match in cui non si dovrà per nulla sottovalutare i dirimpettai ed il solo tasso tecnico non sarà sufficiente per imporsi e conquistare i due punti.
CASA GAETA
“Primo derby cittadino assoluto da affrontare con le pinze – afferma Coach Damiano Macera – Sfida non semplice, dovremo essere umili ed usare la testa, pensando al fatto che sia una partita come tutte le altre. Noi conosciamo loro e così viceversa, ma a causa della sosta ci manca la continuità: questo non ci fa affatto bene e potrebbe penalizzarci.
Sensazione particolare, il risultato sarà importante in quanto un successo ci permetterebbe di prendere lo slancio, mentre una loro affermazione potrebbe dare indicazioni sul loro prosieguo, anche se siamo ancora alla quarta giornata e la stagione è lunga.
In questo derby dobbiamo sviluppare la nostra pallamano, senza strafare e voler dimostrare nulla, perseverando nelle nostre idee di gioco ed applicando l’esperienza che abbiamo accumulato negli anni. Che vinca il migliore!”
APPUNTAMENTO E DIRETTA STREAMING!
Fischio d’inizio fissato alle ore 15:00 di domenica 11 dicembre presso il PalaBianchi di Pontinia.
Diretta streaming non prevista, eventuali aggiornamenti in merito sui nostri social.