Serie B. Prima sconfitta stagionale per la Pallamano Fasano, superata a Noci per 28-25.

Partita bella e combattuta sino all’ultimo quella del De Luca-Aresti, con i locali che, dopo un avvio equilibrato, allungavano nella fase conclusiva della prima frazione, chiusa in vantaggio sul 14-9, approfittando anche del contraccolpo subito dalla formazione biancazzurra a causa dell’infortunio rimediato nel corso del match da capitan Nicola Legrottaglie. Il club biancoverde si spingeva ad inizio ripresa fino al 18-10, per poi subire la rimonta dei fasanesi, che gradualmente accorciavano giungendo sino al -1 (25-24, poi 26-25) a pochi passi dalla sirena. Le fasi conclusive dell’incontro sorridevano però al team nocese, che piazzava il break decisivo portando a casa i due punti con il risultato fissatosi sul 28-25 finale.

<< È stata una partita dai due volti – dichiara l’allenatore Nicola Realmonte – con un primo tempo in cui abbiamo sbagliato diverse conclusioni, anche facili (tra cui tre rigori consecutivi non trasformati), ed una ripresa nella quale abbiamo invece alzato notevolmente la percentuale di realizzazioni, facendoci recriminare per un approccio al match non all’altezza delle nostre capacità e dell’importanza dell’incontro. Certamente il non perfetto stato fisico di alcuni atleti, appena ripresisi dall’influenza, e l’infortunio sopraggiunto a Legrottaglie, hanno contribuito a destabilizzarci, ma dobbiamo ripartire dal secondo tempo nel quale abbiamo messo in evidenza le nostre qualità nel gioco collettivo e nella velocità. Abbiamo subito la possibilità di rifarci già domenica, quando affronteremo in casa il Putignano con l’intento di tornare alla vittoria>>.

Tabellino
Zeroglu Noci-Pallamano Fasano 28-25 (14-19 p.t.)
Zeroglu Noci: Casulli 3, De Luca, Giannini, Ignazi, Intini, Laera 4, Laterza 6, Lobianco, Montalto 4, Notarangelo, Parisi 2, Pignataro 3, Quarato 6, Ritella, Tinelli. All.: Domenico Iaia.
Pallamano Fasano: Sibilio, Mazzarelli 2, Grassi 2, Vinci, A. Fedele 4, Legrottaglie, Le. Boggia 7, Rizzi, Palmitessa, Rubino, G. Fedele, Lapadula 1, Lu. Boggia, Pinto 7, Ciaccia 1, Saponaro 1.
All.: Nicola Realmonte.
Arbitri: Simone – Tempone.

I risultati del 4° turno: Putignano-Andria 21-30, Noci-Pallamano Fasano 28-25, Altamura-Serra rinviata al 7/01. Ha riposato il Crotone.
Classifica: Noci 8, Crotone* e Andria* 3, Putignano 2, Serra** 1, Altamura** 0,
Pallamano Fasano -1.
*Una partita in meno, **Due partite in meno. ***Sei punti di penalizzazione a causa della mancata iscrizione di squadre nei campionati giovanili.
Prossimo turno (5^ giornata): Crotone-Serra, Andria-Altamura, Pallamano Fasano-Joker Putignano (11/12, ore 17). Riposerà il Noci.