Serie B: Scicli Sport Club batte Giovinetto Marsala

Prova di forza dello Scicli nel Big Match della decima giornata d’andata.

Vittoria netta quella dei biancazzurri che si qualificano con una gara d’anticipo alle FINAL FOUR di Coppa Sicilia del 3 febbraio prossimo.

L’AGRIBLU SCICLI aveva di fronte il Marsala, team che dopo un inizio stentato aveva inanellato cinque vittorie consecutive che hanno portato i ragazzi di coach Fiorino a ridosso delle prime posizioni, grazie anche agli innesti di D’ANGELO, PELLEGRINO e Graziano TUMBARELLO, atleta dal passato importante con varie presenze anche in nazionale maggiore.

Gli sciclitani si presentavano senza CAUSARANO (fuori per una distorsione) e con VENTURA e LIMA a referto ma reduci da infortuni che ne hanno limitato l’utilizzo, rientrano l’ala sx MAGNIFICO e la dx mancina PISCOPO.

Commento della gara:

La gara inizia con TUMBARELLO che mette a segno la rete del primo ed unico vantaggio ospite. I ragazzi del Presidente PARISI mettono subito la gara sulla velocità e sul ritmo e già a metà tempo il parziale dice 8-4 per i padroni di casa.

Capitan RALLO e compagni non ci stanno e con un parziale di 3 a 0 si rifanno sotto sull’ 8-7.

L’AGRIBLU aumenta il ritmo della gara e con un perentorio break di sette-due si porta sul  15-9, per poi chiudere la prima frazione di gioco sul 19-12.

La seconda parte della gara, vede lo Scicli incrementare il proprio vantaggio nonostante il tentativo di marcatura a uomo su ARAGONA che non da i risultati sperati.

Al 20′ il risultato vede gli iblei avanti di 12 reti (34-22) ed è a questo punto che mister TILOTTA concede il riposo a PISCOPO, ARAGONA ed APRILE sostituiti rispettivamente da IURATO, VENTURA e AMMATUNA.

La gara si chiude con il punteggio di 38-28, che consente ai biancazzurri di conseguire il primo obiettivo stagionale, con il pass per le  finali di Coppa Sicilia.

Buona la prova corale della squadra che trova in ARAGONA (oggi top scorer del match con 15 reti, che consentono al terzino palermitano di blindare la vetta della classifica cannonieri del torneo), il terminale del proprio gioco organizzato, ma ben supportato da GULINO, MANNO e MAGNIFICO e con IACONO che ha sfoderato l’ennesima grande prestazione fra i pali.

Lo Scicli adesso è atteso dall’insidiosa trasferta a Messina che in settimana ha esonerato Antonio BARBERA con il ritorno in panchina dell’esperto D’ARRIGO.

Tabellini:

AGRIBLU SCICLI: IACONO F. – AMMATUNA L. (1) – MANNO G. (4) – LIMA S. – APRILE A. (3) – CARBONE M. – MAGNIFICO A. (5) – IURATO F. – ARAGONA A. (15) –  PISCOPO A. (3) – VENTURA I. – OCCHIPINTI G. – GULINO R. (7) – GUTIERREZ I. – MAGGIO V.
Allenatore: Agostino TILOTTA

GIOVINETTO MARSALA: VINCI N. – PIZZO V. – ABATE V. – D’ANGELO B. (2) – DI GIOVANNI V. – RALLO S. (5) – TUMBARELLO B. (3) – TUMBARELLO G. (14) – BATIELLO F. (1) – MARINO F. (1) – PIPITONE B. (1) – MISTRETTA S. (1)

Allenatore: Onofrio FIORINO

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi