Serra Fasano, grande successo per “l’estate in città”

L’ASD “R. Serra” Fasano comunica che, nei giorni scorsi, si è conclusa la settima edizione de “L’estate in città: con lo sport la noia diventa gioia”, nell’ambito del progetto “Insieme si può 2016”, che ha visto collaborare in rete ben sedici realtà tra associazioni, cooperative sociali, istituzioni e privati con lo scopo di promuovere iniziative a favore dei ragazzi durante l’estate con il contributo dell’Assessorato ai Servizi Sociali del Comune di Fasano. Le attività a cui hanno partecipato oltre settanta bambini e i ragazzi, dai 3 ai 14 anni, si sono svolte come da tradizione, negli impianti sportivi del Circolo Didattico “Collodi”, nel periodo che va dai primi giorni di luglio, fino alla vigilia del nuovo anno scolastico. Anche quest’anno, numeri e dati del progetto sono stati presentati nel corso della cerimonia di chiusura della quinta edizione di “Insieme si può” che si è tenuta, giovedì 8 settembre, presso la Sala di rappresentanza del Comune di Fasano. La Roberto Serra desidera ringraziare tutti i tecnici, gli educatori, gli istruttori e gli animatori volontari dello staff per l’ottimo lavoro svolto, la rete “Insieme si può” per la grande collaborazione e i partecipanti con le loro famiglie per aver decretato, con il loro entusiasmo, il successo anche della settima edizione de “L’Estate in Città”, che per la prima volta ha visto la partecipazione anche di bambini in età di scuola dell’infanzia. Ritiene doveroso, infine, rivolgere un ringraziamento particolare al 1° Circolo Didattico “Collodi”, per la consueta disponibilità e per la grande ospitalità. Nel nostro piccolo, per rendere più idonei e sicuri gli impianti, in questi sette anni, abbiamo provveduto a dotare di nuove attrezzature il campo e la palestra e a sostituire o riparare quelle ormai inutilizzabili, ma nella speranza di essere finalmente ascoltati, desideriamo segnalare anche ai nuovi amministratori della nostra città, la necessità di rifare, almeno, il manto del campo polivalente scoperto della scuola Collodi, in quanto l’asfalto che lo ricopre non è sicuramente il fondo ideale per lo svolgimento, in sicurezza, di attività motorie e sportive da parte dei bambini. Arrivederci alla prossima estate…..

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi