SETTIMANA RICCA DI IMPEGNI PER LA KEYJEY DNM RAGUSA

E’ una settimana ricca di appuntamenti per le varie squadre della KeyJey Dnm Pallamano Ragusa che sarà impegnata su più fronti. A cominciare, intanto, dalla Serie B che scenderà in campo domenica a Mascalucia per la prima gara della fase a orologio. Un match di grande valenza, anche se su un parquet molto difficile, perché mette in palio la quarta posizione e, addirittura, si potrebbe puntare alla terza, l’obiettivo massimo che il sodalizio ibleo si è posto in questa fase finale della stagione, se si concretizzassero alcuni risultati favorevoli. Ma per raggiungerlo, l’obiettivo, occorrerà vincere a Mascalucia. I ragusani lo hanno già fatto una volta, durante la stagione regolare, ma sono consapevoli che sarà tutt’altro che semplice. Domani, giovedì 5 marzo, l’Under 17 ospiterà l’Aretusa per un confronto chiuso dal pronostico se si considera che la formazione siracusana ha dato prova di essere una spanna superiore rispetto alle altre. Occorre considerare, però, che, in trasferta, proprio contro l’Aretusa, gli iblei seppero dare parecchio filo da torcere agli avversari, durante la fase di andata. Bisognerà capire che cosa accadrà. Venerdì, invece, tocca all’Under 15 che sarà impegnata a Rosolini contro un avversario sulla carta abbastanza abbordabile. Alcuni atleti, comunque, dovranno fare i conti con la stanchezza considerato che una parte tra questi sarà convocata dal tecnico, Lillo Gelo, anche per l’U17 che giocherà il giorno prima. Sempre venerdì, subito dopo il confronto dell’U15, ci sarà l’esordio della squadra femminile della KeyJey Dnm Ragusa che si misurerà con i parigrado del Rosolini. Si annuncia una sfida in rosa molto interessante tutta da seguire. Per il sodalizio ibleo è la prima volta in questa categoria e c’è molta curiosità per capire come finirà. L’U19, invece, sarà impegnata sabato in casa contro il Valens Bagheria. Anche in questo caso si tratta di un match abbastanza abbordabile, almeno sulla carta. Ma il tecnico Gelo chiederà all’intero gruppo di impegnarsi al massimo. Infine, domenica, ci sarà di mattina l’impegno dell’Under 13 che scenderà in campo a Siracusa. “Tutta una serie di gare – sottolinea il presidente Giuseppe Girasa – che puntano a esaltare l’attività di rilancio del settore giovanile che da tempo stiamo cercando di portare avanti”.

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi