SETTORE GIOVANILE MASCHILE: GIUSEPPE BRANDI NUOVO RESPONSABILE TECNICO DEL CONVERSANO

È iniziata lunedì 30 agosto la preparazione anche per i giovanissimi atleti della Pallamano Conversano, alcuni dei quali ampiamente coinvolti anche con la prima squadra di mister Tarafino.
La guida tecnica delle formazioni under sarà affidata a Giuseppe Brandi, volto noto della pallamano nazionale ed anche conversanese.
Per Brandi è un gradito ritorno in quanto il tecnico in passato è stato collaboratore di Riccardo Trillini alla guida della prima squadra oltre che responsabile delle nazionali under prima di approdare nelle ultime stagioni alla guida delle selezioni giovanili della Junior Fasano. Nella sua esperienza conversanese anche una piccola parentesi alla guida della formazione femminile.
“𝐿𝑒 𝑠𝑒𝑛𝑠𝑎𝑧𝑖𝑜𝑛𝑖 𝑠𝑜𝑛𝑜 𝑏𝑒𝑙𝑙𝑒, 𝑝𝑜𝑠𝑖𝑡𝑖𝑣𝑒 𝑒𝑑 𝑒̀ 𝑠𝑒𝑚𝑝𝑟𝑒 𝑒𝑚𝑜𝑧𝑖𝑜𝑛𝑎𝑛𝑡𝑒 𝑞𝑢𝑎𝑛𝑑𝑜 𝑠𝑖 𝑝𝑎𝑟𝑙𝑎 𝑑𝑖 𝑝𝑎𝑙𝑙𝑎𝑚𝑎𝑛𝑜 𝐶𝑜𝑛𝑣𝑒𝑟𝑠𝑎𝑛𝑜 – dichiara il neo tecnico conversanese – 𝑁𝑜𝑛 𝑠𝑖 𝑝𝑢𝑜̀ 𝑛𝑜𝑛 𝑝𝑒𝑛𝑠𝑎𝑟𝑒 𝑎 𝐶𝑜𝑛𝑣𝑒𝑟𝑠𝑎𝑛𝑜 𝑞𝑢𝑎𝑛𝑑𝑜 𝑠𝑖 𝑝𝑎𝑟𝑙𝑎 𝑑𝑖 𝑝𝑎𝑙𝑙𝑎𝑚𝑎𝑛𝑜. 𝐴 𝑚𝑎𝑔𝑔𝑖𝑜𝑟 𝑟𝑎𝑔𝑖𝑜𝑛𝑒 𝑞𝑢𝑒𝑠𝑡𝑎 𝑠𝑡𝑎𝑔𝑖𝑜𝑛𝑒 𝑐ℎ𝑒 𝑠𝑒𝑔𝑢𝑒 𝑢𝑛𝑎 𝑎𝑛𝑛𝑎𝑡𝑎 𝑐ℎ𝑒 ℎ𝑎 𝑝𝑜𝑟𝑡𝑎𝑡𝑜 𝑡𝑎𝑛𝑡𝑖 𝑡𝑟𝑜𝑓𝑒𝑖 𝑒 𝑣𝑖𝑡𝑡𝑜𝑟𝑖𝑒 𝑎𝑙𝑙𝑎 𝑠𝑜𝑐𝑖𝑒𝑡𝑎̀.”
Brandi, che guiderà le diverse rappresentative maschili giovanili coadiuvato da coach Lorenzo Tricase, trova un gruppo coeso che ha portato lustro al movimento pallamanistico degli ultimi anni.
“𝐼𝑙 𝑔𝑟𝑢𝑝𝑝𝑜 𝑐ℎ𝑒 𝑠𝑒𝑔𝑢𝑖𝑟𝑜̀ 𝑒̀ 𝑢𝑛 𝑔𝑟𝑢𝑝𝑝𝑜 𝑐ℎ𝑒 𝑑𝑒𝑓𝑖𝑛𝑖𝑟𝑒𝑖 𝑠𝑡𝑜𝑟𝑖𝑐𝑜 𝑖𝑛 𝑞𝑢𝑎𝑛𝑡𝑜 𝑒̀ 𝑔𝑖𝑎̀ 𝑢𝑛 𝑝𝑜̀ 𝑑𝑖 𝑎𝑛𝑛𝑖 𝑐ℎ𝑒 𝑠𝑒𝑔𝑢𝑜𝑛𝑜 𝑢𝑛 𝑙𝑜𝑟𝑜 𝑝𝑒𝑟𝑐𝑜𝑟𝑠𝑜 𝑑𝑖 𝑠𝑞𝑢𝑎𝑑𝑟𝑎. 𝐼𝑛 𝑞𝑢𝑒𝑠𝑡𝑖 𝑎𝑛𝑛𝑖 ℎ𝑜 𝑎𝑓𝑓𝑟𝑜𝑛𝑡𝑎𝑡𝑖 𝑞𝑢𝑎𝑠𝑖 𝑡𝑢𝑡𝑡𝑖 𝑑𝑎 𝑎𝑣𝑣𝑒𝑟𝑠𝑎𝑟𝑖 𝑒 𝑝𝑒𝑟𝑠𝑜𝑛𝑎𝑙𝑚𝑒𝑛𝑡𝑒 𝑐𝑟𝑒𝑑𝑜 𝑐ℎ𝑒 𝑒̀ 𝑠𝑡𝑖𝑚𝑜𝑙𝑎𝑛𝑡𝑒 𝑒 𝑎𝑓𝑓𝑎𝑠𝑐𝑖𝑛𝑎𝑛𝑡𝑒 𝑝𝑒𝑟 𝑡𝑒𝑐𝑛𝑖𝑐𝑖 𝑒 𝑔𝑖𝑜𝑐𝑎𝑡𝑜𝑟𝑖 𝑎𝑣𝑒𝑟 𝑝𝑜𝑠𝑠𝑖𝑏𝑖𝑙𝑖𝑡𝑎̀ 𝑑𝑖 “𝑐𝑎𝑚𝑏𝑖𝑎𝑟𝑒.
𝐺𝑖𝑢𝑑𝑖𝑐𝑎𝑛𝑑𝑜 𝑙’𝑜𝑝𝑒𝑟𝑎𝑡𝑜 𝑑𝑎 𝑎𝑣𝑣𝑒𝑟𝑠𝑎𝑟𝑖𝑜 𝑝𝑜𝑠𝑠𝑜 𝑐𝑜𝑛𝑠𝑡𝑎𝑡𝑎𝑟𝑒 𝑐ℎ𝑒 𝑢𝑙𝑡𝑖𝑚𝑎𝑚𝑒𝑛𝑡𝑒 𝑠𝑖𝑎 𝑙𝑒 𝑔𝑖𝑜𝑣𝑎𝑛𝑖𝑙𝑖 𝑚𝑎𝑠𝑐ℎ𝑖𝑙𝑖 𝑐ℎ𝑒 𝑓𝑒𝑚𝑚𝑖𝑛𝑖𝑙𝑖 ℎ𝑎𝑛𝑛𝑜 𝑝𝑎𝑟𝑡𝑒𝑐𝑖𝑝𝑎𝑡𝑜 𝑎𝑙𝑙𝑒 𝑓𝑖𝑛𝑎𝑙𝑖 𝑑𝑖 𝑐𝑎𝑡𝑒𝑔𝑜𝑟𝑖𝑎 𝑒 𝑞𝑢𝑒𝑠𝑡𝑜 𝑒̀ 𝑢𝑛 𝑎𝑡𝑡𝑒𝑠𝑡𝑎𝑡𝑜 𝑖𝑚𝑝𝑜𝑟𝑡𝑎𝑛𝑡𝑒 𝑑𝑒𝑙 𝑙𝑎𝑣𝑜𝑟𝑜 𝑐ℎ𝑒 𝑠𝑖 𝑠𝑡𝑎 𝑠𝑣𝑜𝑙𝑔𝑒𝑛𝑑𝑜 𝑚𝑎, 𝑎𝑛𝑐𝑜𝑟𝑎 𝑑𝑖 𝑝𝑖𝑢̀, 𝑝𝑒𝑟𝑠𝑜𝑛𝑎𝑙𝑚𝑒𝑛𝑡𝑒, 𝑐𝑟𝑒𝑑𝑜 𝑐ℎ𝑒 𝑙𝑎 𝑏𝑜𝑛𝑡𝑎̀ 𝑑𝑒𝑙 𝑙𝑎𝑣𝑜𝑟𝑜 𝑠𝑡𝑖𝑎 𝑛𝑒𝑙 𝑛𝑢𝑚𝑒𝑟𝑜 𝑑𝑖 𝑟𝑎𝑔𝑎𝑧𝑧𝑖 𝑢𝑛𝑑𝑒𝑟 𝑐ℎ𝑒 𝑎𝑟𝑟𝑖𝑣𝑎𝑛𝑜 𝑎𝑑 𝑎𝑙𝑙𝑒𝑛𝑎𝑟𝑠𝑖, 𝑔𝑖𝑜𝑐𝑎𝑟𝑒 𝑒 𝑣𝑖𝑛𝑐𝑒𝑟𝑒 𝑐𝑜𝑛 𝑙𝑎 𝑝𝑟𝑖𝑚𝑎 𝑠𝑞𝑢𝑎𝑑𝑟𝑎. 𝐿𝑎 𝑣𝑜𝑙𝑜𝑛𝑡𝑎̀ – conclude Giuseppe – 𝑒̀ 𝑐ℎ𝑒 𝑠𝑒𝑚𝑝𝑟𝑒 𝑝𝑖𝑢̀ 𝑢𝑛𝑑𝑒𝑟 𝑝𝑜𝑠𝑠𝑎𝑛𝑜 𝑒𝑛𝑡𝑟𝑎𝑟𝑒 𝑛𝑒𝑖 𝑚𝑒𝑐𝑐𝑎𝑛𝑖𝑠𝑚𝑖 𝑑𝑒𝑙𝑙𝑎 𝑠𝑞𝑢𝑎𝑑𝑟𝑎 𝑚𝑎𝑔𝑔𝑖𝑜𝑟𝑒!”.

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi