Si è conclusa la due giorni di sport, la Sicilia si è tinta d’azzurro

Si è conclusa la due giorni di sport che ha visto la Sicilia tingersi di azzurro con le selezioni di Riccardo Trillini direttore tecnico delle Nazionali di pallamano. Il tecnico è atterrato sull’isola per visionare, mercoledì 3 febbraio us a Mascalucia e il 4 febbraio us a Petrosino, i giovani atleti dal 2002 al 2005 per ampliare la rosa della Nazionale Italiana.

“Sono particolarmente contento di aver iniziato questa visionatura del mese di febbraio partendo proprio dalla Sicilia perché è una Terra alla quale sono affezionato grazie anche ai due anni trascorsi a Siracusa. Ringrazio per l’invito il presidente Sandro Pagaria, Mario Gulino e Salvo Cardaci che mi hanno ben accolto così come tutti i siciliani sono speciali in queste cose. È iniziato un periodo di rivalutazione dei 2004 e 2005 per creare la nuova Nazionale ma nello stesso tempo abbiamo colto l’occasione per rivedere i 2002 e i 2003 perché bisogna dare una possibilità in più per tutti quegli atleti che non possono farsi notare in Campionato. Sono venuti fuori due begli incontri sia a Mascalucia che a Petrosino dove ho potuto constatare che l’attività giovanile è in aumento sia di quantità che di entusiasmo perché ho trovato dei giocatori con la voglia di mostrarsi con tanta passione ed è uno dei motivi per cui si entra in campo. Logicamente, prima di trarre conclusioni occorre finire il giro di tutta l’Italia per mettere a confronto tutti gli atleti delle varie regioni. Questo serve per effettuare una relazione tra i giocatori e per migliorare le qualità tecniche sia dei ragazzi che dei tecnici allenatori perché la Sicilia esprime tanto pallamano e occorre elevare il livello degli allenatori e dare una logicità a questi incontri” questa la dichiarazione di Mr Trillini alla fine delle sedute sportive.

Con queste iniziative si dimostra sempre il grande impegno della FIGH Sicilia che cerca ogni giorno di far crescere il movimento della pallamano in Sicilia.

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi