SI TORNA A LAVORARE A “PIENO REGIME”. SABATO 16 GENNAIO GARA CASALINGA CONTRO IL MARSALA

E’ tornata a lavorare quasi a pieno regime la Darwin Tech Mascalucia che dopo 2 lunghi mesi di stop sabato prossimo (giorno 16 gennaio) sfiderà al pala Wagner il Giovinetto Marsala. Settimane molto difficili per la compagnie allenata da Salvo Cardaci e Nunzio Mineo alle prese con diversi casi di positività all’interno della prima squadra che di fatto hanno imposto lo stop agli allenamenti collettivi per circa tre settimane. Situazione rientrata ma non senza straschichi per capitan Antonio Consoli e compagni che non potendosi allenare in gruppo e costretti, diversi tra di loro, all’isolamento domiciliare, stanno faticando più del dovuto per ripresentarsi in campo con una condizione fisica accettabile. “Al rientro dall’ultima gara giocata a Salerno – dice il presidente dell’H.C. Mascalucia Sergio Pagano – siamo venuti a conoscenza che nel team del Lanzara si erano registrati dei casi di positività al Covid. Fatto che ovviamente ci ha iniziato a preoccupare e per precauzione, almeno all’inizio, abbiamo proceduto a far effettuare i tamponi ai ragazzi che avvertivano i primi sintomi. Da lì a una settimana diversi tra di loro hanno iniziato ad avvertire problematiche e con i tamponi positivi abbiamo deciso di sospendere tutte le attività di allenamento di tutte le nostre squadre”. Seppur a ranghi ridotti, dunque, Costanzo, Barbagallo, Paganello, Xhetani, Pappalardo, Cardaci, Di Benedetto e soci hanno ripreso gli allenamenti in vista del ritorno in campo previsto per sabato 16 gennaio al pala Wagner contro il Giovinetto Marsala. “La situazione non è certamente delle migliori – continua il presidente Pagano (nella foto) – ma dobbiamo stringere i denti e cercare di ritrovare in tempi brevi la condizione atletica adeguata. Stare fermi per così tanti giorni non ci ha affatto aiutato ma i ragazzi e le loro famiglie fortunatamente sono usciti al meglio da questo incubo e quindi pian piano torniamo verso la normalità”. Alla ripresa delle ostilità sarà un vero e proprio “tour de force” con ben 4 consecutivi derby siciliani che vedranno in campo i mascaluciesi andare a chiudere il girone di andata. Come accennavamo all’inizio sabato 16 gennaio a Mascalucia arriveranno i marsalesi di coach Kljiaic; sabato 23 gennaio fuori casa contro il Cus Palermo; sabato 30 gennaio si torna tra le mura amiche contro la Pallamano Haenna mentre il sabato successivo (6 febbraio) trasferta che chiuderà l’andata a Messina.

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi