Sicilia presente alla Coppa delle Regioni di Benevento

E’ tempo di partenza per la rappresentativa siciliana maschile (classe 2004-2005) che dal 30 maggio al 2 giugno sarà impegnata alla Coppa delle Regioni che in questa edizione si disputerà a Benevento. Saranno 10 le squadre che parteciperanno alla manifestazione voluta dalla Federazione nazionale con le diverse aree geografiche della pallamano che avranno così la possibilità di far maturare esperienze importanti ai propri ragazzi. A guidare la Sicilia sarà il coordinatore tecnico dell’Area 9 Salvo Cardaci che negli ultimi mesi dopo aver completato la selezione dei talenti siciliani ha iniziato a lavorare sul gruppo di giovanissimi provenienti da gran parte delle formazioni dell’isola. Un lavoro di selezione portato avanti con il collega Mario Gulino che proprio nei giorni scorsi ha partecipato, invece, ai Giochi delle Isole con il team femminile in Corsica. Il tutto sotto l’occhio attento del comitato regionale della federazione guidata dall’ennese Sandro Pagaria che ha supportato gli stage in giro per la Sicilia alla ricerca dei talenti che possano rappresentare il futuro della pallamano regionale. “Sarà un’esperienza importante per i nostri ragazzi – evidenzia il tecnico regionale Salvo Cardaci – confrontarsi con realtà più quotate e con diversi atleti di formazioni titolate non farà altro che accrescere le loro motivazioni. Andiamo a Benevento con l’unico obiettivo di far bene con un gruppo di giovanissimi (diversi sono del 2005 ndr.) che stiamo formando insieme ai loro tecnici di società e prepararli ai prossimi appuntamenti che li attendono”. L’unico neo sarà l’assenza (per infortunio) di uno dei migliori talenti di questo gruppo e cioè il siracusano Riccardo Bruni che già lo scorso anno, a Misano Adriatico, fu premiato come miglior giovane della sua categoria a livello nazionale. Ecco i 16 convocati per la Coppa delle Regioni. Portieri: Carnemolla (Aretusa), Di Mauro (H.C. Mascalucia) e Carbone (Reusia). Ali: Iurato (Scicli), Mazzone (Reusia), Izzi e Faraci, (Aretusa), Adamo e De Vita (Giovinetto Marsala); Terzini: Leonardi (H.C. Mascalucia), Caruso (Avola), Mistretta (Giovinetto Marsala); Centrali: Santoro e Giuliano (Aretusa); Pivot: Di Benedetto (H.C. Mascalucia), Parrino (Cus Palermo). Riserve a casa: Mizzi (Albatro) e Bruni (Aretusa). Allenatore: Salvo Cardaci. Dirigente: Francesco Andolina.