SSV Brixen Südtirol, si cambia: in arrivo Luchin, Put e Vegni. Salutano in sette

SSV Brixen Südtirol, si cambia. Una vera e propria rivoluzione attende il roster delle campionesse d’Italia in carica. La società altoatesina, secondo quanto riportato dal quotidiano in lingua tedesca “Dolomiten”, nella prossima stagione dovrebbe fare a meno di ben sette giocatrici. Virginia Ucchino, Stefanie Durnwalder, Monika Prunster, Nadja Abfalterer ed Andrea Eder sono pronte a trovare una nuova sistemazione. Arasay Duran pare abbia intenzione invece di appendere le scarpette al fatidico chiodo. A queste si deve aggiungere poi Sofia Ghilardi che si è già ufficialmente accasata in un club francese. Non solo partenze comunque in casa Brixen. La società altoatesina è infatti vicina all’ingaggio del portiere Francesca Luchin. Baluardo difensivo quasi insuperabile nelle tre stagioni passate a Mestrino, Luchin ha inanellato prestazioni di altissimo livello, contribuendo alle ottime stagioni della squadra e riguadagnandosi la convocazione sia nella Nazionale indoor che in quella di beach handball. Inoltre, sempre dall’Alì Mestrino, dovrebbe arrivare a Bressanone anche Ligia Put. Alla corte del club campione d’Italia in carica dovrebbero arrivare anche la giovane classe 2000 Violetta Vegni dalla Pallamano Mezzocorona ed una mancina straniera il cui nome è ancora top secret.