SSV Loacker Bozen Volksbank, vittoria al fotofinish contro Merano

Al Pala Gasteiner martedì sera l‘SSV Loacker Bozen Volksbank ha affrontato l’Alperia Merano nella partita di recupero della settima giornata di campionato. Con una vittoria di misura per 27:26 i padroni di casa sono usciti vincenti, restando imbattuti in questa stagione di Serie A Beretta. Per i due punti in palio i biancorossi hanno tremato fino all’ultimo secondo.

L’avvio migliore nel derby è stato quello dei „diavoli neri”. Dopo soli sei minuti l‘SSV Bozen era in svantaggio per 2:5, per cui l’allenatore-giocatore ha chiamato il primo time out molto presto per riposizionare la sua squadra. È sembrato che abbia anche trovato le parole giuste, dato che dopo i bolzanini sono sembrati più presenti e al 16° minuto hanno pareggiato con la rete del 7:7.

Successivamente la partita si è trasformata in un derby giocato allo stesso livello, nella quale anche i più piccoli errori sono stati castigati. Al 21° Martin Sonnerer ha segnato la rete del 10:9 portando l‘SSV Loacker Bozen Volksbank nuovamente in vantaggio dopo il secondo minuto. La squadra di Sporcic ha assaggiato il sangue e in seguito si è portata per un momento in vantaggio di tre reti. Si è andati nell’intervallo sul 15:13.

Il Bolzano costruisce il vantaggio, ma il Merano non si arrende

Anche nei primi minuti dopo il cambio di campo i padroni di casa sono stati più in gioco. Davanti Erik Udovicic non ha avuto pietà con tre reti nei primi sei minuti, dietro Pedro Hermones ha tenuto la porta immacolata – Merano ha avuto delle difficoltà a tenere il tempo dei biancorossi e al 44° minuto Giulio Venturi ha segnato la rete del 23:16 e portato il vantaggio dei bolzanini a sette lunghezze.

Un vantaggio che è però durato poco. Tre volte di seguito Lukas Stricker ha avuto successo dai sette metri e ha accorciato sul 23:19 (48’). Ora erano i meranesi a essere in gioco, segnando reti su reti. Un altro tiro dai sette metri di Lukas Stricker ha segnato per gli ospiti il gol del 25:24 (56’), lasciando presagire un finale acceso.

Negli ultimi minuti di gioco la tensione è alta

E così è stato: in contropiede Erik Udovicic ha segnato il 26:24 (56‘) aumentando il vantaggio dell’SSV Bozen. Al 59° minuto Leo Prantner ha accorciato nuovamente il distacco e negli ultimi secondi il Merano si è riportato in pareggio con Oliver Martini. Quest’ultimo dopo aver segnato ha interrotto il possibile contrattacco dei bolzanini, bloccando un passaggio. Sono seguite forti proteste da entrambe le parti, infine gli arbitri hanno deciso di dargli un cartellino blu per comportamento antisportivo e hanno assegnato un tiro dai sette metri ai biancorossi, realizzato da Dean Turkovic, una classe a sé con le 10 marcature di giornata, che ha chiuso la partita con maestria sul 27:26 finale.

Dichiarazioni post-partita:

Mario Sporcic (allenatore-giocatore SSV Loacker Bozen Volksbank): “Ci aspettavamo una partita serrata e così è stato. Non posso che fare i complimenti a entrambe le squadre, è stata una bella partita. Sono orgoglioso che la mia squadra sia riuscita a portate così tanta energia in campo dopo soli tre giorni di riposo. Mi aspettavo che nel secondo tempo sentissimo un po‘ di stanchezza e il Merano ha recuperato. Tuttavia siamo riusciti a vincere, ne sono contento.”

Hansi Dalvai (membro del direttivo SSV Loacker Bozen Volksbank): “Eravamo molto preoccupati per questa partita, visto che non siamo ancora in ottima forma dopo la lunga quarantena. Nonostante questo i giocatori hanno dato il massimo fino alla fine e, con un po’ di fortuna, abbiamo vinto”.

Hannes Christanell (portiere Alperia Merano): “Sono deluso: oggi avremmo potuto ottenere almeno un punto o forse anche due. Siamo partiti bene, ma poi siamo calati e nel secondo tempo per un bel po‘ ci è stato difficile riuscire a segnare contro la difesa ben posizionata dei bolzanini. Abbiamo però lottato fino alla fine e mostrato che la nostra giovane squadra non perde mai il suo spirito combattivo. Purtroppo però torniamo a casa senza punti.”

SSV Loacker Bozen Volksbank – Alperia Merano 27:26 (15:13)

SSV Loacker Bozen Volksbank: Hermones, Rottensteiner; Greganic 3, Kammerer, Marino 2, Piha, Pircher, Rossignoli, Sonnerer 2, Sporcic 1, Turkovic 10, Udovicic 4, Venturi 4, Walcher 1

Alperia Merano: Christanell, Meletti, Urban; Durnwalder, Freund, Gai 1, Glisic Gligorijevic, Iachemet, Martini 7, Nocelli 2, Petricevic 3, Prantner 3, Romei, Stricker Andreas 1, Stricker Lukas 7, Visentin 2

Arbitri: Bocchieri/Scavone

foto (credits: hkMedia)

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi