Teamnetwork Albatro, c’è il big match contro Teramo

Sosta archiviata, motori scaldati e domani, per la Teamnetwork Albatro, è di nuovo campionato.

I bianconeri volano a Roma per raggiungere poi Teramo dove, domani, fischio di inizio alle ore 18, affronteranno i Lions di coach Marcello Fonti. Questa mattina, prima del volo verso la Capitale, i siracusani hanno svolto una rifinitura sul parquet del “PalaLoBello”.

Ripartiamo dopo una lunghissima sosta che rappresenta sempre un’insidia – commenta il tecnico Peppe Vinci – Andiamo a Teramo, che ci insegue a due punti, e sappiamo che sarà un match impegnativo, duro e molto difficile. Il Teramo ha dei buoni giovani tra i quali spicca il centrale De Angelis, in porta l’ex Gigi Di Marcello che insieme al fratello rappresentano l’esperienza è la forza degli abruzzesi.

Teramo come Siracusa, ha una grande tradizione nella pallamano e sarà un bel match. Marcello Fonti sa forgiare le sue squadre e sicuramente faranno la loro partita. Noi ci presenteremo con il gruppo al completo, non possiamo sbagliare.”

Tutti a disposizione i giocatori della rosa. Saranno della partita gli ultimi arrivati in casa Albatro, Cuello, Marquez e Gianluca Vinci.

Al San Nicolò a Tordino di Teramo, si riparte dalla seconda giornata di ritorno del girone C della serie A2.

Albatro capolista con 14 punti e abruzzesi dietro a 2 punti. In campo il miglior attacco, quello siracusano con 230 reti realizzate, e la migliore difesa, quella del Teramo con 169 reti subite.

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi