Teamnetwork Albatro, coach Vinci: “Lavoriamo per il futuro, siamo tornati in A1 e non vogliamo farci trovare impreparati”

Occhi puntati alla prossima stagione e riunioni tecniche che si susseguono per preparare al meglio il ritorno nella massima serie. La Teamnetwork Albatro, nonostante le poche certezze sulle date di avvio del prossimo campionato, è già al lavoro per non farsi trovare impreparata.

Non conosciamo ancora il protocollo sanitario da seguire – commenta coach Peppe Vinci che, insieme al presidente Vito Laudani e allo staff tecnico è al lavoro per formare il roster 2020-2021 – Soltanto dopo sapremo quando poter avviare la nuova stagione, preparazioni soprattutto. Siamo tornati in A1 e, naturalmente, non vogliamo farci trovare impreparati. Siamo certi che sarà un campionato interessante ed avvincente. Qualcosa in pentola bolle – continua il tecnico bianconero che non intende, comunque, sbilanciarsi – Stiamo lavorando su più fronti, siamo coscienti del vivaio a disposizione e della necessità di aggiungere atleti di esperienza. Nestor Pennacchio è rientrato in Argentina e non farà sicuramente parte dell’organico della prossima stagione. Fernando Marquez farà un anno in una squadra italiana di A2 per conoscere più a fondo la nostra pallamano. Sarà un’Albatro competitiva – conclude Vinci – La nostra società si sta muovendo con grande oculatezza e credo che i nostri tifosi torneranno appassionati come sempre sugli spalti del Pala Lo Bello.”

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi