Teamnetwork Albatro, vittoria preziosa contro il Fondi

La Teamnetwork Albatro batte il Fondi per 27 a 24 e continua a punteggio pieno il proprio campionato dopo le prime tre giornate. I padroni di casa, privi di Murga fermato per un attacco influenzale, impongono il loro gioco sin dall’inizio. Kedzo, particolarmente ispirato, mostra braccio caldo e particolarmente preciso infilando il portiere laziale per ben otto volte prima di essere costretto a lasciare il campo caricato dalle espulsioni temporanee. I bianconeri giocano in velocità riuscendo a girar palla e affidandosi agli esterni Bronzo e Vinci che riescono a infilare l’ottimo Scavone. Nello score finisce anche Oneto che in tuffo, uno dei suoi pezzi forti, contribuisce al vantaggio dei locali. I siracusani, dopo aver perso Kedzo, devono fare a meno di Rosso che rimedia una espulsione in una fase concitata di gioco a poco più di dieci minuti dalla fine. Grande sacrificio per tutti. Gli uomini di Vinci mostrano grande determinazione e voglia. Ne viene fuori un finale vibrante con i locali capaci di reggere la reazione dei laziali mantenendo calma e concentrazione. Una prima prova di maturità superata nel miglior modo possibile. Al termine del match il tecnico dell’Albatro Siracusa, Peppe Vinci, commenta così: “Grande prova della squadra. Grande maturità, grande spirito di sacrificio. I più grandi e i giovanissimi hanno dimostrato di essere un gruppo che sta crescendo insieme. Privi di Murga e poi senza Kedzo e Rosso, siamo riusciti a portare a casa una vittoria importante. Il Fondi è una squadra di assoluto rango e aver vinto è importante. Acquisiamo consapevolezza e maggiori certezze dopo questa prima fase della stagione, tra preparazione e tre turni di campionato. Oggi è proprio impossibile parlare dei singoli perché abbiamo visto una squadra e di questo sono veramente contento.”

 

TEAMNETWORK ALBATRO – FONDI 27-24 (15-12)

 Teamnetwork Albatro: Grande, Kedzo 8, Vinci 3, Lo Bello 2, Argentino, Rosso 1, D’Urso 1, Torre, Carini, A. Calvo, M. Calvo 1, Vasquez, Bronzo 7, Oneto 4. All. Peppe Vinci

 Fondi: Scavone, Filic 3, Parisella, Matha 1, Dall’Aglio 6, D’Ettorre 2, Rigante 4, Conte 2, Pestillo 2, Zollo 1, Zizzo 3, Rotunno. All: Giacinto De Santis  

 Arbitri: Marco Dionisi e Stefano Maccarone

 

 

Ufficio stampa e Comunicazione

Prospero Dente

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi