Tecnocem San Lazzaro, prima trasferta stagionale in piena emergenza

La Tecnocem San Lazzaro, dopo aver perso la gara inaugurale del campionato di serie A2, affronterà domenica 19 la prima partita in trasferta nel programma della seconda giornata. I bolognesi sono chiamati a confrontarsi sul difficile campo di un’altra neopromossa, il Pescara, match che inizierà sul parquet abruzzese alle ore 18; la formazione adriatica ha iniziato il torneo in modo opposto alla squadra di coach Fabbri, infatti nella prima giornata Pescara ha espugnato il difficile campo di Follonica. Alla Tecnocem brucia ancora la sconfitta di sabato scorso, sia per come si è svolto l’andamento della partita, con  bolognesi che hanno avuto anche 8 reti di vantaggio e poi si sono fatti rimontare dall’Ambra, sia per il grave infortunio subito proprio nell’ultima azione della gara da Mula, per lui in settimana intervento chirurgico per la rottura del tendine d’Achille e circa 6 mesi previsti di stop. Fabbri ed il vice Cocchi, già al secondo turno dovranno fare i conti con una formazione in emergenza, infatti, oltre al citato lungo stop di Mula, non saranno della partita Venturi e Tedros che stanno recuperando i loro problemi fisici ed anche Mei e Felletti non potranno partecipare alla trasferta per impegni familiari. I giovani bolognesi dovranno ritrovare la forza e l’entusiasmo che ha permesso la promozione nella categoria superiore per portare a casa un risultato positivo da Pescara, l’impatto con la serie A2 nel primo impegno è stato difficile, ma la lunghezza del campionato che si svolge su 26 giornate e la crescita tecnica dei giocatori della Tecnocem danno ottime prospettive alla squadra di coach Fabbri, prospettive che lo staff di San Lazzaro auspica si tramuti il prima possibile in punti utili per l’obiettivo salvezza.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi