Th Alcamo fuori dal Nuovo Pala Verga il Giovedì

Ora è ufficiale , la Th Alcamo non avrà nemmeno un minuto a disposizione all’interno del Nuovo Pala Verga il giovedì.
Alla fine , nonostante l’intervento del presidente Ragionale della Figh Sandro Pagarla , su richiesta del Coni Ragionale, presso il comune di Alcamo , si è arrivati da parte dell’assessore Vito Lombardo alla concessione di 30 minuti in più al mercoledì , per portare l’allenamento a due ore nella fascia oraria solitamente utilizzata dalla Th Alcamo per il settore giovanile .

“Con tre atleti che arrivano da fuori Alcamo , Giuseppe Governale da Marsala, Piero Peretti e Giuseppe Gottuso da Palermo e giocatori impegnati con altri cinque giocatori alcamesi alle prese con il lavoro, per noi risulta impossibile allenarci al completo in questa fascia oraria , con gli stessi che possono essere disponibili solo dalle ore 20.00 in poi .
Quindi abbiamo deciso dopo la prova di eri sera di lasciare la fascia oraria 19.00 , 20.30 del mercoledì al nostro settore giovanile” ha concluso Benedetto Randes.

Intanto il presidente Gaspare Randes , ha avuto confermato dall’Assessorato dello sport che la vecchia tensostruttura tornerà ad essere nuovamente un campo di pallamano , con i canestri che saranno spostati consentendo così alla Th Alcamo di poter nuovamente usufruire del primo impianto che ha ospitato la pallamano nella città di Alcamo.

” Abbiamo scelto di non andare allo scontro con il comune di Alcamo “ ha detto il presidente Gaspare Randesaspettiamo che il comune intanto ci metta nelle condizioni di poter lavorare il Giovedi all’interno del vecchio Pala Verga in attesa che venga ultimata la nuova struttura coperta del Lelio Catella , prevista per il mese di Novembre e costruita con i fondi per la legalità del progetto i Cento Passi , che il.comune vuole destinare al Calcio a 5 ” in primis , considerando giustamente il luogo dove sta nacendo .
A questo punto con il Pala D’Angelo che secondo l’Assessorato dovrebbe essere pronto per Dicembre,
e il vecchio Pala Verga nuovamente nel formato polivalente, finalmente non ci dovrebbero essere più problemi di spazi “ ha concluso il massimo dirigente della Th Alcamo .

Quindi , fiducia nell’operato del comune, me nel caso in cui Giovedi prossimo la Th Alcamo non sarà messa nelle condizioni di allenarsi regolarmente con la prima squadra la società è pronta con i propri atleti a ritornare in pieno centro storico ad allenarsi dopo la clamorosa iniziativa di Giovedi 13 settembre , con tantissimi attestati di stima e di solidarietà per la Th Alcamo arrivati da ogni parte d’Italia e dell’isola .

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi