Trasferta negativa per la Pallamano Imperia Under 19

Trasferta al negativo quella di domenica scorsa per gli U19 della Pallamano Imperia. I ragazzi di mister Sambusida hanno dovuto arrendersi ai lombardi del Palazzolo dopo una partita caratterizzata da alti e bassi. Gran parte del primo tempo gli imperiesi hanno retto bene e fino al 23esimo il risultato sul 17-16 rende l’idea dell’equilibrio tra le due squadre; poi un momento di deconcentrazione dei rossoblù lascia spazio agli avversari che ne approfittano per allungare le distanze e terminare la prima porzione di gioco in vantaggio 23-17. Nella ripresa il Team Schiavetti soffre e il Palazzolo incrementa il vantaggio portandosi sul 30-21, ma i nostri non demordono e accorciano ancora le distanze arrivando a metà del secondo tempo a -5 . Questo però non basta e  i lombardi riprendono in mano il gioco  terminando il match col risultato di 41-31. “Non posso lamentarmi – commenta il mister – la squadra è arrivata a  questo incontro avendo nelle gambe ancora la partita di sabato sera, dove hanno giocato per il campionato francese, e la stanchezza a fatto la sua parte; Il nostro terzino Cucè ha voluto dare ugualmente un aiuto ai compagni anche se ancora non è al massimo delle sue possibilità dopo l’infortunio alla mano destra della settimana scorsa; il gruppo sta lavorando bene e siamo solo all’inizio del campionato, dobbiamo continuare a crederci. La prossima settimana abbiamo il turno di riposo – ci rivela il dirigente Roberto Lurgio – ma il 10  dicembre incontreremo, sempre in trasferta,  il Cassano Magnago e sappiamo delle difficoltà che affronteremo contro un team che è conosciuto per essere tra i più forti nel panorama della pallamano del Nord Italia. Cercheremo di aggirare l’ostacolo nel miglior modo possibile con la grinta che i nostri ragazzi sanno dimostrare”.  La rosa dei giocatori: Andrea De Luca (portiere), Davide Bronda, Alessandro Cucé (10 reti), Gabriele Decanis (2 ),  Mohamed Lahbyeb, Andrea Lurgio (9), Daniele Martino (2), Matteo Ruggiero (2), Pietro Tambone (5), Matteo Tucci (1). Allenatore Andrea Sambusida; Dirigente Roberto Lurgio