U14M: Merano difende il titolo

Le Finali Nazionali Under14 maschili avranno luogo a Misano Adriatico in occasione del 16° Trofeo Topolino. Lo start ufficiale è in programma per il giorno martedì 5 Luglio con la chiusura prevista per sabato 9 Luglio, giorno delle finali. L’anno scorso a conquistare lo scudetto di categoria fu il Merano che sconfisse in finale il Cassano Magnago 18-17 al termine di una vera battaglia: sul campo, in quell’occasione, si distinse Glisic che segnò 8 reti. Come un anno fa, anche questa volta ci sarà in panchina Martin Prantl che si è reso disponibile per presentare queste Finali Nazionali e parlare della sua squadra detentrice del titolo: “La squadra è competitiva, rispetto al gruppo dell’anno scorso sono rimasti in tanti compresi i due portieri che sono molto validi. Abbiamo vinto il campionato regionale da imbattuti per cui arriviamo a Misano con tanta fiducia, convinti che faremo molto bene. Il nostro girone è complicato, non ci sarà da sottovalutare specialmente la Poggibonsese, ci sarà comunque da lottare in ogni gara. Il torneo quest’anno presenta i quarti di finale per cui sarà una partita in più ma questo permetterà a tutti, nella fase a gironi, di potersi permettere un passo falso senza complicarsi il resto della manifestazione. Obbiettivi? Partiamo con la volontà di chiudere il girone da primi, successivamente vedremo cosa accadrà ma il nostro obbiettivo minimo è la semifinale. Ci sta di essere considerati i favoriti visto che siamo i campioni in carica ma in tornei come questo è sempre difficile confermare quest’etichetta a giochi ancora non iniziati”. La formula 2015/2016 vedrà ai nastri di partenza 14 squadre inserite in tre gironi, due da 5 (A e B) ed uno da 4 (C), all’italiana con partite di sola andata. Si qualificheranno ai quarti di finale la prima, seconda e terza classificata dei gironi A e B e la prima e seconda classificata del girone C. Le vincenti si affronteranno in semifinale, seguiranno la finale 1°-2° posto per chi uscirà vincitore dal rispettivo match di semifinale e la finale 3°-4° posto per chi, la semifinale, la perderà.
I gironi saranno così composti: gruppo A con Trieste, Crenna, Modena, S. Camillo Imperia e Dorica Ancona; gruppo B con Merano, Oderzo, Poggibonsese, Casalgrande e Atellana; gruppo C con Cassano Magnago, Pressano, Accademia Conversano e Verdeazzurro.
Come già detto, martedì 5 Luglio comincerà il torneo con i campo solo i gironi A e B: il primo avrà la gara d’esordio alle 16.00 con la sfida tra Crenna e Dorica Ancona e quella delle 18.00 con il match tra Modena e S. Camillo Imperia; il girone B in campo alle 17.00 con Merano – Poggibonsese ed alle 19.00 con Oderzo – Atellana. Le squadre del girone C dovranno attendere mercoledì 6 Luglio per dimostrare il loro valore a partire dalle 15.00 con Cassano – Pressano ed alle 16.00 con Accademia Conversano – Verdeazzurro.

error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi