U17F: PALLAMANO GUERRIERE MALO CONCEDE IL BIS, VITTORIA SU ORIAGO.

Seconda giornata di campionato all’insegna della vittoria per le u17 che devono rinunciare all’infortunata Sara Dall’Igna, scendendo in campo con 2 giovanissime nel sette titolare. Al paladeledda le maladensi partono nel miglior modo con le doppiette di De Zen e Fabris per il 4-1 del 5′. La panchina ospite opta subito per un time out, riuscendo al rientro ad accorciare sul 5-4 al 10′. Guerriere serrano le fila in difesa davanti alla solita prestazione positiva di Rigon, riprendendo le distanze con le doppiette di Moretto Parlato e De Zen (11-6 al 19′).

Le veneziane provano a rimanere a contatto, ma il Malo si dimostra attenta e riparte in velocità con altre 4 reti di De Zen ben servita da una attenta Alfonzo in cabina di regia. Si va all’intervallo sul 17-11 e l’inizio ripresa conferma quanto di buono fatto nei primi trenta pur con altre attrici sul 40×20. Così fra le fila locali si vedono in porta Zambon e poi lungamente Squarzon. In attacco reti in sequenza di Parlato, De Zen e Hadire portano le guerriere sul +13 (26-13 al 43′). L’ingresso delle più piccole permette alle ospiti di riavvicinarsi, senza mai arrivare ad distanze pericolose. Vanno a segno Fabris in posizione di centrale oltre ad Alfonzo e Sbalchiero (primo gol di categoria) con qualche tiro di troppo sbagliato dalle posizioni di ali.

Malo si impone 32-25 mostrando qualche miglioramento in attacco e qualcosa ancora da sistemare in difesa. Fra quattro giorni u17 di nuovo in campo in un match ad alta tensione in quel di Padova contro il forte Cellini.

Guerriere Malo: Alfonzo 2, Bertoldo, De zen 11, Fabris 7, Hadire 1, Moretto 3, Parlato 7, Rigon (p), Sbalchiero 1, Squarzon (p), Zambon (p). All. Menin.

Oriago: Alfare (p), Cotali 3, Danieli (p), Favaro 8, Kana M. 4, Kana T. 6, Qiu 3, Saccon, Terren 1. All. Pitteri