Un compito difficile per l’SSV Loacker Bozen Volksbank

Dopo l’importante vittoria di misura contro il Carpi, l’SSV Loacker Bozen Volksbank sabato giocherà la prossima partita del campionato di Serie A Beretta. L’avversario sarà un osso duro, la Raimond Sassari che quest’anno è tra le squadre favorite per lo scudetto. La partita in casa contro il team sardo avrà inizio alle ore 15.30.

Per i due punti ottenuti contro il Carpi, fondamentali per rientrare nella Top8 alla fine dell’andata, l’SSV Bozen deve ringraziare soprattutto una persona. Capitan Dean Turkovic nella precedente giornata di campionato ha segnato 12 reti, la metà dei gol biancorossi valsi la vittoria 24:23. “La mia prestazione individuale è stata buona, sì. Ma la cosa più importante è che abbiamo vinto”, ne è consapevole il 34enne. “Al momento non stiamo giocando la nostra migliore pallamano, ma avevamo bisogno di guadagnare dei punti. E lo abbiamo fatto.”

Sabato è in calendario la sfida contro un avversario tosto come il Sassari. Ma questo non innervosisce la squadra di Mario Sporcic. “Tutti noi ci siamo messi in testa di voler e poter ottenere dei punti anche contro le squadre migliori sulla carta. Contro il Brixen non ci siamo riusciti, ma sabato vogliamo fare meglio”, detta la linea Turkovic. I nuovi giocatori arrivati in estate hanno rafforzato la Raimond Sassari, sulla cui panchina siede Filiberto Kokuca, una leggenda dell’SSV Brixen.

Sabato Sporcic avrà a disposizione tutta la squadra eccetto Jonas Rossignoli (affetto da mononucleosi). Ma Turkovic ammette: “Siamo tutti un po’ esausti, perché abbiamo una rosa ridotta e una panchina corta. Ma stringiamo i denti.” Fortunatamente Martin Sonnerer sta guarendo dall’infortunio alla caviglia e questa settimana è riuscito ad allenarsi quasi normalmente. Con 50 gol è secondo solo a Turkovic (60 reti) tra i migliori marcatori biancorossi di questa stagione.

Oltre a essere trasmessa in diretta streaming gratuita su www.elevensports.it la partita può essere seguita dal vivo al Pala Gasteiner. I biglietti possono essere prenotati, come sempre, contattando Uli Gasser su WhatsApp (+39 339 339 9271). Se saranno ancora disponibili dei posti, prima della partita sarà attiva la biglietteria.

(credits: Foto.nico)

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi