Un Weekend pieno di soddisfazioni per la pallamano Arcobaleno Oriago

Iniziamo da Sabato 27 Marzo i primi a scendere in campo sono i ragazzi della serieB che contro il San Fior giocano la 7a di andata del campionato.
Fin dai primi minuti si capisce che la squadra del San Fior non è la squadra che viene rappresentata dalla classifica del momento, malgrado la sua ultima posizione
da del filo da torcere agli avversari dell’ Oriago, Nei primi minuti di gioco San Fioresi prendono le redini della partita e cominciano a inanelare goal, al 3° minuto
lo score è sul 3 a 1 per la squadra di casa , l’ Oriago non si lascia intimorire e comincia a esprimere un bel gioco che sorprende il SanFior in difesa e al 7° minuto le due squadre sono in perfetta parita sul 4 a 4
grazie alla soluzione dei Fratelli Zennaro e di Bigon sempre pronto a sorpendere la difesa. Il susseguirsi di pareggi, e il rincorrersi per un punto di differenza, si protrae per 15 minuti almeno,
il risultato al tabellone segna il risultato di 7 a 7, in supporto alle reti arriva anche l’ Ala Sx Brozzola R. il quale si fa sempre trovare pronto a dare soluzione in attacco, e il terzino Meneghetti A. che segna due reti consecutive
Permettendo così ai Lagunari di riagganciare il San Fior. Al 17° min il coach Leandri imposta la squdra con un gioco più veloce e più articolato, l’ Oriago rialza la testa e prende un po’ di vantaggio sui SanFioresi,
La squadra di casa rimane al palo, mentre l’ Oriago fino alla fine va in rete finalizzando a rete le azioni, in risalto ancora una volta i fratelli Zennaro e sopratutto il Pivot Bigon S che con le ultime 3 treti in sequenza manda tutti negli
spogliatoi alla fine del 1° tempo con il tabelloneche segna il risultato di 7 a 12 (+5) per l’ Oriago.
Al rientro in campo il San Fior non riesce mai ad impensierire l’ Oriago, che con la difesa che fa il suo mestiere non lascia spazio a dubbi per come possa evolvere la partita.
Alle reti della squadra di casa cè sempre una ottima risposta dei lagunari, che in attacco malgrado alcuni errori che potevano dare maggior divario sul conteggio finale conquistano la vittoria con il punteggio di 20 a 23.
Bisogna dare un plauso al portiere Cecili G. che in molte occasioni si è reso indispensabile nell’ opporsi ad alcune offensive del SanFior.
La vittoria fuori casa dell’ Oriago gli permette di arrivare alla vetta del campionato con 10 punti insieme al Trieste ma con una partita in meno da giocare perchè rinviata, e da recuperare il
prossimo 2 Aprile alle 20:30 a Mirano.
San Fior – Arcobaleno Oriago 20 – 23 (7 – 12)
serieA2 Femminile
Sabato 27 Marzo anche le ragazze della serie A2 hanno giocato nella palestra di Mirano contro il Chiaravalle. Si sono spese come non mai per l’intera partita, e hanno giocato una delle loro partite migliori fino a questo momento .
L’ Oriago in campo fa il suo gioco come sempre, nei primi minuti si trova ad inseguire le Chiaravallesi, il divario tra le due squadre è di appena una rete, le ospiti segnano e subito l’ Oriago va a pareggiare il conto riportando a pareggio
il risultato al 15° min e sul 7 a 7, a questo punto grazie ad alcuni errori del Chiaravalle ma sopratutto grazie alla finezza dell’ attacco e alla lucidita delle sorelle Kana (Gaelle e Marianne) inizia un graduale ma provvisorio gap , che vede
l’ Oriago avanti alla fine del 1° tempo per 12 a 10 con il massino gap al 26° min di +3 reti.
Il secondo tempo vede l’ Oriago sempre davanti al Chiaravalle, il gioco in campo si esprime con perfetta parità di opportunità e risoluzione, l’ attacco Lagunare con la sempre puntuale Dogmo Kana G. e con i guizzi di Kana Grace, senza dimenticare l’ appoggio continuo della Marsiglio A.T e di Veggo S., danno una buona condotta di gioco
e porta al 17°min sul risultato di 19 a 16 (+3) per le Venete. Sembra fin qui un incredibile partita, ma la costanza del Chiaravalle si impone sul gioco in campo , e con con continuità assottiglia il divario con le Venete fino a portarsi al termine
della partita sul risultato di parità con uno score a tabellone di 24 a 24.
Da elogiare nel secondo tempo la continuità di prestazione delle venete che solo negli ultimi minuti hanno ceduto alle avversarie, top score della partita dell’ arcobaleno Kana Gaelle con 8 reti, kana grace, Marsiglio T. e veggo Ss. con 3 reti ciascuno, fanno da contraltare De Pieri R. e Kana Marianne con 2 reti, come ultimo 1 rete ciascuno di
Qiu L, Fogo L. e Favaro A.
un Breve commento del coach Pitteri: Complimenti alla squadra, abbiamo conquistato meritatamente il nostro primo punto in classifica, abbiamo condotto sempre la partita giocando alla pari e in alcuni momentianche con superiorità.
purtroppo abbiamo avuto un leggero calo di concentrazione e questo ci stava compromettendo la partita, però la Grinta la Volontà e soprattutto l’ Orgoglio ci hanno portato a pareggiare la partita.Penso che adesso pur avendo partite molto difficili, abiamo però un pò più consapevolezza delle nostre capacità.
complimenti a tutte .
Arcobaleno Oriago – Chiaravalle 24-24 (1°t 12-10)
under17 Maschile
Domenica 28 Marzo è il turno dell’ Under17 Maschile che si trova dinnanzi il Camisano nella palestra di Mirano. Partita ben giocata nel primo tempo da enrambe le squadre con ripetute finalità a rete per i primi 10 minuti, lo score si presenta a tabellone con il punteggio di 6 a 6, sara l’unico momento in cui le squadre si troverrano in parita,
l’ Oriago dopo l’ 11° minuto prova ad accelerare e in 3 minuti si porta sul 9 a 6, per un attimo la concentrazione si attenua e il Camisano cerca di riportarsi sotto al 13min.il tabellone segna 11 a 10 per l’ Arcobaleno Oriago.
A questo punto alcune belle parate del portiere lagunare fanno in modo di blindare il risultato e alla fine del 1° tempo il risultato si attesta sul 12 a 11 per l’ Oriago.
Al rientro nel secondo tempo i ragazzi dell’ Arcobaleno si fanno sentire oltremodo e al 5° min il punteggio è di 19 a 14, comincia cosi un assalto continuo alla porta
del Camisano portando un continuo e inesorabile divario fra le due squadre. il risultato finale rispecchia totalmente la superiorita espressa in campo dall’ Arcobaleno Oriago con un punteggio di 28 a 17
error: Il contenuto è protetto!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi