Una grande Pallamano Benevento batte Il Giovinetto

La Pallamano Benevento torna a vincere e lo fa in grande stile. Alla Palestra Palumbo di Salerno i sanniti hanno sconfitto i siciliani della Pallamano Il Giovinetto Petrosino con il punteggio di 34-18, mettendo in campo una prova di grande autorità e riscattando prontamente la sconfitta esterna di Ragusa.
Prestazione di carattere e orgoglio quella degli uomini di Rui Carvalho, che hanno indirizzato la sfida sui binari giusti già dalle prime battute, concedendo solo un gol agli avversari nei primi dieci minuti di gioco. Un dato che la dice lunga sul rinnovato spirito difensivo, che fa il paio con una produzione offensiva che si è tenuta ancora una volta su cifre altissime. Alle 32 marcature dell’ultimo turno – che non valsero però la vittoria in terra ragusana –  se ne sono aggiunte ora 34 spalmate peraltro su dodici giocatori, fattore che può far sorridere coach Carvalho.
Dopo aver chiuso 13-6 il primo tempo, la Pallamano Benevento ha gestito in totale sicurezza la ripresa, arrivando ad allargare il vantaggio sul +16 finale. Da segnalare le espulsioni all’intervallo del terzino giallorosso Antonio De Luca e del capitano ospite Daniele Lucido, che non hanno preso parte alla seconda frazione.
Soddisfatto coach Carvalho, che aveva chiesto risposte importanti ai suoi sul piano della compattezza e della solidità: “Siamo entrati in campo con tanta rabbia agonistica giocando un eccellente primo tempo sotto tutti i punti di vista. Oltre alla difesa ho notato soluzioni collettive anche in attacco e questo è un grande segnale per il futuro. Mi piace sottolineare l’unione che ho visto tra i vari componenti che ci ha permesso di tenere duro in difesa soprattutto nel primo tempo, quando abbiamo preso in mano la partita”. 
 
Prossimo impegno per la Pallamano Benevento il derby con il Lanzara in programma sabato 27 novembre alle ore 18.30. I sanniti hanno ora 6 punti, frutto di tre vittorie interne e tre sconfitte esterne. La classifica è guidata dalla capolista Fondi, ancora imbattuta a quota 10 punti. Seguono a -4 Pallamano Benevento, Enna, Palermo e Ragusa. Le tre siciliane hanno però giocato una gara in meno rispetto ai giallorossi.

Pallamano Benevento – Il Giovinetto Petrosino 34-18 (13-6)

Pallamano Benevento: 
Vasca, Sangiuolo 3, Laera 7, Iannotti 4, Ievolella 1, La Peccerella 1, Coviello, Caturano 1, Luongo, De Luca Alf., Errico 1, Galliano 4, Marro 3, De Luca Ant. 3, Chiumiento 2, Ievolella 4. All. Rui Carvalho.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi