UN’HC BANCA POPOLARE DI FONDI A CORRENTE ALTERNATA CEDE AL SASSARI

Esordio amaro per l’HC Banca Popolare di Fondi nel campionato di Serie A1 maschile contro l’ambizioso Raimond Sassari: in una gara molto equilibrata, i padroni di casa erano costretti ad inseguire per quasi tutto l’arco dei 60’. Tuttavia D’Ettorre e compagni, negli ultimi cinque giri di lancette, avevano recuperato lo svantaggio; ma nell’ultima concitata azione, proprio sul suono della sirena, i sardi siglavano la rete del 25-26 e tornavano sull’isola con l’intera posta in palio.

Partivano molto forte gli ospiti, anche perché i rossoblù di casa scendevano in campo abbastanza contratti: nel giro di 5’ i sassaresi, attenti nella fase difensiva e trascinati in attacco dal trio Brzic-Stabellini-Taurian, si portavano sul +2. I fondani non mollavano la presa e, dopo aver stretto le maglie in fase difensiva ed aver mostrato più concretezza in attacco, agguantavano il pari. Il forcing dei ragazzi di Giacinto De Santis proseguiva e, con la rete di Rosso al 15°, si portavano sul +1. Nonostante ciò, gli ospiti continuavano a giocare la loro ottima partita e, grazie alle superlative parate di Voliuvach ed ai numerosi legni colpiti dai fondani, allungavano sino al 10-12 di fine primo tempo.

Una volta tornati in campo i ragazzi di Giacinto De Santis cercavano di riordinare le idee e recuperare il gap, ma gli ospiti continuavano a giocare bene e il secondo tempo si trasformava, così, nella fotocopia del primo. Nei primi 5’ i sardi allungavano sul +4 (11-16), dopodiché era l’HC Banca Popolare di Fondi a riorganizzarsi ed uscire alla distanza: tra il 12° ed il 15°, un parziale di 3-0, permetteva ai rossoblù di riportarsi sul -1. A quel punto iniziava la partita nella partita: ultimi 15’ giocati punto a punto, sempre con gli ospiti avanti e i fondani costretti ad inseguire. All’ultimo minuto di gioco le azioni che segnavano definitivamente la gara: dopo aver raggiunto il pari con Sciorsci, i fondani sciupavano l’attacco del possibile +1 e, all’ultimissima sortita offensiva dei sardi, subivano addirittura la rete del 25-26.

HC Banca Popolare di Fondi – Raimond Handball Sassari 25-26 (P.T. 10-12)

HC Banca Popolare di Fondi: Alves Leal 6, Antogiovanni, Arena, D’Ettorre 2, Macera, Oliveira 5, Marino, Miceli, Pestillo 2, Pinto 1, Pola 3, Rosso 2, Sciorsci 3, Soliani, Tenore, Zanghirati 1. All. Giacinto De Santis.

Sassari: Bomboi, Braz 2, Brzic 4, Cirilli, Del Prete 1, Delogu, Guggino, Manca 2, Mbaye 1, Nardin 3, Spanu, Stabellini 7, Taurian 6, Voliuvach. All. Luigi Passino.

Arbitri: Dionisi – Maccarone.

Spettatori: circa 250.