Youth League Under 20, Cingoli a Chieti per centrare le Finali Nazionali

La squadra di Palazzi tra domani mercoledì 27 e sabato 30 marzo affronta nell’ordine Lanzara, Putignano, Andria e Fondi, nel raggruppamento con Camerano, Campus Italia e Chiaravalle: le prime 4 volano al Final Round che deciderà la squadra campione d’Italia

 

CINGOLI, 26 marzo 2024 – Inizia la seconda fase della Youth League Under 20 di pallamano maschile e la Polisportiva Cingoli vuole la qualificazione alle Finali Nazionali di categoria. Tra oggi, mercoledì 27 marzo, e sabato 30, infatti, la formazione di coach Sergio Palazzi è impegnata al Centro Tecnico Federale di Chieti con le quattro partite che decideranno le qualificate al Final Round che assegnerà il tricolore.

Cingoli contro Lanzara, Putignano, Andria e Fondi

Gli avversari dei cingolani sono i campioni d’Italia in carica della Genea Lanzara (mercoledì 27 marzo alle 18.00), la Uisp Putignano (giovedì 28 alle 14.00), la Fidelis Andria (venerdì 29 alle 20.00) e il Fondi (sabato 30 alle 12.00). Tutti i match saranno trasmessi in diretta sul canale Youtube della Figh. Il girone 2 della Seconda Fase è completato da Camerano, Campus Italia (fuori classifica) e Chiaravalle, formazioni già affrontate nella prima eliminatoria di dicembre.

La classifica iniziale di questo round vede i cingolani quinti con 2 punti, a pari merito con la Fidelis Andria. Volano alle Finali Nazionali le prime 4 e, se il Campus Italia (attualmente terzo a 4 punti) dovesse rimanere nella Top Four, a passare il turno sarebbe automaticamente la formazione quinta classificata.

Palazzi: “Dobbiamo difendere il quarto posto e possiamo migliorarlo: i ragazzi vogliono le Finali”

Cingoli, dunque, deve cercare di mantenere e migliorare la quinta posizione attuale: gli scontri diretti con Fidelis Andria e Putignano saranno fondamentali in questo senso. “Ci aspettano quattro giorni lunghi – spiega coach Sergio Palazzi -, ma è anche il bello di questo tipo di tornei, in cui non c’è molto tempo per pensare a ciò che è successo prima. Partiamo dalla quarta posizione (escluso il Campus, ndr), che è quella minima da difendere per l’accesso alle finali nazionali di giugno e che possiamo migliorare.

Il calendario ci ha riservato l’esordio con i campioni d’Italia in carica del Lanzara, una squadra con diversi giocatori nel giro delle nazionali giovanili, e sarà sicuramente la partita con l’avversario di livello più alto tra le quattro che giocheremo. I ragazzi hanno voglia di conquistarsi le finali nazionali e credo che il campionato di Serie B ci ha permesso di migliorare e crescere in vista di queste partite”.

Corsi e ricorsi storici contro gli avversari

Mister Palazzi, tra l’altro, da pugliese di Noci in provincia di Bari, sentirà particolarmente entrambe le sfide contro i co-provinciali di Putignano e i corregionali di Andria. C’è voglia di rivalsa anche sulla Genea Lanzara: due anni fa i senior salernitani estromisero proprio la Polisportiva Cingoli nella fase a gironi delle Final Six di Serie A2 per la promozione in Serie A Gold. Mentre il match con Fondi è una classica del Centro Italia, viste le battaglie degli ultimi 20 anni contro i laziali sia a livello giovanile ma soprattutto tra Serie A e Serie A2 senior.

Programma – Seconda Fase Youth League Under 20 – Centro Tecnico Federale di Chieti

1^ giornata: Genea Lanzara-Cingoli – mercoledì 27 marzo ore 18.00

2^ giornata: Joker Uisp Putignano-Cingoli – giovedì 28 marzo ore 14.00

3^ giornata: Cingoli-Fidelis Andria – venerdì 29 marzo ore 20.00

4^ giornata: Astrea Fondi-Cingoli – sabato 30 marzo ore 12.00

Classifica iniziale: Camerano 6, Lanzara 6, Campus Italia 4 (fuori classifica), Fondi 4, Cingoli 2, Fidelis Andria 2, Chiaravalle 0, Putignano 0

FONTE FOTO: Roberto Pesaresi