Zeroglu Cap Noci, vittoria preziosa contro il Crazy Reusia

Dalla lunga trasferta siciliana la Zeroglu Cap Noci torna in terra pugliese con una vittoria netta contro il fanalino di coda Crazy Reusia. Al triplice fischio finale il punteggio è di 21-35 per i biancoverdi. De Giorgio e compagni non hanno avuto particolari difficoltà a liquidare la pratica Ragusa, mattatore dell’incontro il montenegrino Bobicic autore di 13 reti. ” E’ stata una partita gestita bene sin dall’inizio, i ragazzi hanno interpretato alla perfezione, come sempre, i dettami di mister Iaia. – commenta il dg Ivano Matteo Luciani, al seguito della squadra in Sicilia – Questa vittoria ci permette di affrontare nel modo giusto la partita casalinga contro il Fondi di sabato prossimo. I ragazzi sanno quello che devono fare”. In virtù di questa vittoria, la prima stagionale lontana dal Nuovo Palasport di contrada Lezzi, i nocesi salgono a 4 punti in classifica raggiungendo il Fondi  in quarta posizione. Proprio il Fondi sarà il prossimo avversario dei ragazzi di mister Iaia. Si preannuncia un match combattutissimo, con i laziali in cerca di riscatto dopo la sconfitta contro la capolista Fasano. Appuntamento alle ore 19 al Nuovo Palazzetto dello Sport.

Crazy Reusia – Noci 21-35 (p.t. 10-19)
Crazy Reusia: Anzaldo, Ballaera, Criscione 1, D’Alberti 8, Esposito 4, Ficili, Girasa 1, Licitra, Malfitano, Noto 3, Raniolo 4, Scarnato, Scarpato, Schembari. All: Roberto Giuffrida
Noci: Corcione 4, Di Giandomenico, Parisi 1, Fasanelli, Fasano P, Laera 4, De Luca 2, Fasano M. 1, Quarato, Degiorgio I. 4, Giannini, Labate, Notarangelo 6, Bobicic 13. All: Domenico Iaia
Arbitri: Castagnino – Manuele

UFFICIO STAMPA NOCI PALLAMANO